UFFICIALE - Rimborsi dei biglietti di Napoli-Inter, il comunicato sulla procedura

La Ssc Napoli, attraverso un comunicato sul sito ufficiale, ha dato ultime direttive sul rimborso per i biglietti di Coppa Italia della sfida contro l'Inter.
06.07.2020 19:36 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
UFFICIALE - Rimborsi dei biglietti di Napoli-Inter, il comunicato sulla procedura

La Ssc Napoli, attraverso un comunicato sul sito ufficiale, ha dato ultime direttive sul rimborso per i biglietti di Coppa Italia della sfida contro l'Inter:

"La SSC Napoli informa i titolari di titoli di ingresso per la gara di Coppa Italia Napoli – Inter prevista per il 5 marzo 2020 e successivamente giocata a porte chiuse, che a partire dal 18 giugno 2020 alle ore 17.00 è stata resa disponibile “on line” la procedura per richiedere il rimborso dei titoli di ingresso non goduti relativamente alla predetta gara di Coppa Italia.

Di seguito la procedura a cui attenersi operativa a partire dal 18/06/2020:

I tifosi che hanno acquistato il biglietto sul sito web sport.ticketone.it o tramite il call center Ticketone, otterranno automaticamente e senza necessità di richieste, un rimborso pari all’importo indicato sul titolo di accesso, tramite storno della transazione effettuata su web. Lo storno sarà effettuato entro 30gg dalla data di inizio delle operazioni di richiesta rimborso.

I tifosi che hanno acquistato il biglietto nei punti vendita o presso la Società SSC Napoli dovranno accedere al seguente link www.rimborso.info per l’effettuazione della richiesta di rimborso, in cui si dovrà inserire obbligatoriamente: 

·       per i titoli digitali – identificativo della tessera e il cognome del titolare della stessa;

·       per i biglietti tradizionali – numero della carta fiscale e sigillo fiscale;

·       la scansione dell’immagine del biglietto che dovrà essere chiara e leggibile;

·       la scansione di un documento valido di chi richiede il rimborso che dovrà essere chiara e leggibile;

·       l’IBAN, e il nome del titolare dello stesso, sul quale sarà riaccreditato l’importo del prezzo facciale del biglietto una volta eseguite le opportune verifiche.

La richiesta dovrà pervenire a TicketOne entro il 31/07/2020".