Crollo Valencia senza Rodrigo e tutta la difesa, l'Atalanta con un 4-1 ipoteca i quarti di finale

La squadra di Gasperini batte il Valencia per 4-1 e ipoteca la qualificazione ai quarti di finale di Champions.
19.02.2020 23:01 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Crollo Valencia senza Rodrigo e tutta la difesa, l'Atalanta con un 4-1 ipoteca i quarti di finale

Vittoria straordinaria dell'Atalanta. La squadra di Gasperini batte il Valencia per 4-1 e ipoteca la qualificazione ai quarti di finale di Champions. Poco consistente la squadra spagnola, priva del portiere e di tre quarti della difesa titolare, oltre che della punta Rodrigo, in estate anche nel mirino di Napoli e Barcellona. Sotto 2-0 già nel primo tempo (reti di Hateboer e Ilicic), avendo sprecato diverse occasioni per il pari e poi colpito un palo, il Valencia nella ripresa si divora due occasioni da due passi e viene sotterrato dal tris di Freuler e la doppietta di Hateboer. Il gol di Cheryshev riduce il passivo a 25' dalla fine, dà slancio al Valencia che però spreca un paio di buone occasioni ed è già con più di un piede fuori dalla Champions. Per l'Atalanta è una favolosa pagina di storia, con la possibilità ad un passo di poterne scrivere un'altra ai quarti di finale.