Il timore più grande del prossimo mercato

Fabian Ruiz ha il contratto in scadenza nel 2023 e non ha ancora rinnovato. Il rischio per la prossima estate è quello di dover arrendersi
19.01.2022 17:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Il timore più grande del prossimo mercato
TuttoNapoli.net
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Fabian Ruiz ha il contratto in scadenza nel 2023 e non ha ancora rinnovato. Il rischio per la prossima estate è quello di dover arrendersi all'addio per evitare di perderlo a zero, anche se il caso Insigne dimostra che nel calcio post pandemia è più importante  godere ugualmente del talento dei calciatori piuttosto che perderli per ottenere un ritorno economico. Tradotto: può anche darsi che De Laurentiis decida di blindarlo fino alla scadenza accollandosi il rischio, come accaduto per Insigne, di salutarlo a zero a giugno del 2023. 

Spalletti, intanto, se lo coccola. Lo ha ritrovato a pieno regime e contro il Bologna ha confermato la sua importanza all'interno del gioco, lo spagnolo è un giocatore fondamentale che lega i reparti con la sua classe. E' arrivato a Napoli nel 2018 e dopo qualche difficoltà iniziale si è imposto. Da mesi si lavora al suo rinnovo ma le parti al momento sono ferme e non ci sono sviluppi. Probabile che Fabian possa decidere di legarsi ad una big spagnola. Bisogna capire quando accadrà. A fine contratto o la prossima estate? In ogni caso, forte è la paura di perderlo.