Marelli: "VAR a chiamata in Serie A per la prossima stagione? Impossibile, vi spiego"

"Per poter introdurre il VAR a chiamata è necessaria una modifica del protocollo e del regolamento".
10.05.2022 21:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Marelli: "VAR a chiamata in Serie A per la  prossima stagione? Impossibile, vi spiego"
TuttoNapoli.net

La Lega di Serie A ha aperto alla possibilità di un Challenge, ossia di un VAR a chiamata a disposizione delle squadre. Sul tema è intervenuto su Twitter l'ex arbitro Luca Marelli: "Non è un mistero: sono da sempre a favore perché la tecnologia deve essere al servizio del calcio e, pertanto, anche delle squadre e non solo a disposizione degli arbitri. E' possibile introdurlo dalla prossima stagione come ipotizzato? Risposta: No. Per poter introdurre il VAR a chiamata è necessaria una modifica del protocollo e del regolamento.

Questa modifica non può essere decisa dalla federazione singola ma solo ed esclusivamente dall'IFAB, l'unica istituzione che può procedere a tali modifiche. Per la stagione 2022/2023 l'IFAB ha già deliberato per alcune modifiche del regolamento (molto marginali, ne parleremo dall'1 luglio) senza cambiare nulla di VAR e protocollo. In linea di massima è impossibile l'ipotesi di VAR a chiamata dalla prossima stagione, al limite. si può ipotizzare un panel di discussione all'interno dell'IFAB su sollecitazione della Federazione per valutarne l'introduzione dalla stagione 2023/2024".