ESCLUSIVA – Leno, il Napoli ci riproverà. Sarri-Fonseca-Mendes, per ora solo smentite

 di Mirko Calemme Twitter:   articolo letto 22512 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
ESCLUSIVA – Leno, il Napoli ci riproverà. Sarri-Fonseca-Mendes, per ora solo smentite

“Napoli non è più un’opzione”, ha tuonato l’agente di Bernd Leno, Uli Ferber, ai microfoni della Bild. Tutto chiuso, quindi? Non ancora: secondo quanto raccolto da Tuttonapoli, il club azzurro non si è rassegnato all’idea di perdere il numero uno tedesco, che per età e caratteristiche piace anche più di Rui Patricio. I summit per entrambi i portieri sono stati ammessi dallo stesso De Laurentiis, ma al momento le negoziazioni con il tedesco sono giunte ad una fase di stallo a causa del nodo diritti d’immagine.

Più che una chiusura, quindi, quella di Ferber è la classica giocata per mettere pressione ai partenopei: “Se le condizioni sono queste, non trattiamo”. Il Napoli ci riproverà, anche perché lo Sporting non  fa sconti per Rui Patricio, esigendo per il suo cartellino circa 25 milioni di euro, cifra ritenuta eccessiva dal sodalizio di De Laurentiis. Il portoghese è molto apprezzato, ma ha comunque 30 anni: quattro in più del numero uno del Bayer. Entrambe le piste restano aperte, dunque.

Dal Portogallo, inoltre, giungono smentite sul mega valzer di panchine che potrebbe portare Sarri al Monaco e Paulo Fonseca al Napoli, orchestrato da Jorge Mendes. Il potente agente portoghese, almeno per ora, non sta lavorando né per un’ipotesi, né per l’altra. Alcuni intermediari internazionali stanno provando a piazzare il mister azzurro in Premier, ma non c’è ancora nulla di definito: il futuro del tecnico, ad oggi, resta un’incognita.