TN - I vecchi sediolini del San Paolo donati ai tifosi: pronta la proposta in consiglio comunale

Il presidente della commissione Infrastrutture Nino Simeone ha inviato una lettera al sindaco Luigi de Magistris e all'assessore allo Sport Ciro Borriello
24.04.2019 15:20 di Dario De Martino Twitter:    Vedi letture
TN - I vecchi sediolini del San Paolo donati ai tifosi: pronta la proposta in consiglio comunale

I vecchi sedioli del San Paolo donati a chi li volesse come piccolo cimelio. La proposta è arrivata oggi al sindaco Luigi de Magistris e all’assessore allo Sport Ciro Borriello. A formularla è il presidente della commissione Infrastrutture del consiglio comunale Nino Simeone che ha ricevuto più di una richiesta in questo senso. Nella lettera inviata al sindaco e all’assessore, Simeone sottolinea: “Sarebbe questo un modo per evitare un difficile smaltimento del materiale plastico di cui sono composti, ed allo stesso tempo si accontenterebbe una vasta platea di tifosi napoletani che individuano nel singolo sediolino un simbolo di appartenenza alla comunità sportiva che ricorda con soddisfazione i successi della squadra napoletana legati ai tempi di Maradona e compagni”.

Contattato da Tuttonapoli.net, Simeone ha spiegato: “Porterò questa proposta anche in consiglio comunale. È importante che non vengano buttati via. Alcuni potrebbero essere utilizzati per le strutture sportive più piccole della città, come lo stadio Landieri di Scampia che pare ne abbia fatto richiesta e altri potrebbero essere dati ai tifosi che ne fanno richiesta, così da non buttarli via quelli che sarebbero già oggi dei cimeli”.