Primavera, Angelini: "Ko immeritato e dovuto al bisogno di far risultato, ho fiducia nella squadra"

Giuseppe Angelini, allenatore della Primavera del Napoli, dopo la sconfitta interna con il Bologna è intervenuto al microfono del nostro inviato
01.02.2020 15:45 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: da Frattamaggiore, Fabio Tarantino
Primavera, Angelini: "Ko immeritato e dovuto al bisogno di far risultato, ho fiducia nella squadra"

Giuseppe Angelini, allenatore della Primavera del Napoli, dopo la sconfitta interna con il Bologna è intervenuto al microfono del nostro inviato a Frattamaggiore: "Abbiamo giocato di squadra, con pazienza. Abbiamo avuto l'occasione da gol e potevamo cambiare la partita, in questo momento abbiamo bisogno anche con gli episodi. Nella ripresa invece ci siamo disuniti e alla prima disattenzione ci hanno segnato, poi l'espulsione ha complicato tutto. Era una partita difficile e purtroppo è andata così. La squadra ha fatto degli errori, però ha lottato e forse era più giusto un pareggio. Ma il Bologna ha giocato sul fatto che gli andassero bene due risultati".

Cosa si dice ad una squadra così? "L'importante è che la squadra sia viva. Oggi potevamo far risultato. Il gol subito è dovuto al fatto che volevamo far gol, siamo saliti con troppi giocatori. Ma noi dobbiamo vincere. Se guardi la classifica un punto col Pescara e un punto oggi avrebbe cambiato molto. La squadra vuole togliersi subito da questa situazione, vogliamo arrivare al 23 maggio sperando di poterci giocare il nostro destino. La situazione è questa. L'unica strada che conosco è il lavoro. E' chiaro che il tempo non sia molto, l'avevo messo in conto, ma ripartiamo dla primo tempo e dalle certezze che abbiamo. Come abbiam vinto a Torino possiamo farlo altre volte, ho fiducia nella squadra".