Gazzetta - Vergogna a Lecce: cori per l'assassino di Raciti ed insulti allo staff di Ancelotti

Ancora peggio è quanto succede in curva, che inneggia con cori e striscioni ad Antonino Speziale, l’assassino del poliziotto Filippo Raciti
23.09.2019 08:14 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gazzetta - Vergogna a Lecce: cori per l'assassino di Raciti ed insulti allo staff di Ancelotti

Var e brutte scene. Così Scrive l’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che racconta del clima infuocato al Via Del Mare: “Se Gabriel lascia anzitempo con entrambi i piedi la linea di porta, la colpa non è del Var che annota e fa ripetere. Ma apriti cielo, proteste dagli spalti e in tribuna un paio di collaboratori dello staff di Ancelotti vengono fatti spostare dopo essere stati oggetto di lanci di bottigliette ed oggetti vari. Brutte scena, ma ancora peggio è quanto succede in curva, che inneggia con cori e striscioni ad Antonino Speziale, l’assassino del poliziotto Filippo Raciti a Catania del 2007.