RILEGGI LIVE - Napoli-Roma 2-1 (54' Callejon, 60' Mkhitaryan, 82' Insigne): è finita! Gli azzurri agganciano il 5° posto!

05.07.2020 23:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: di Antonio Gaito e Carmine Ubertone
© foto di www.imagephotoagency.it
RILEGGI LIVE - Napoli-Roma 2-1 (54' Callejon, 60' Mkhitaryan, 82' Insigne): è finita! Gli azzurri agganciano il 5° posto!

23.40 - E' FINITA! Il Napoli vince 2-1 contro la Roma! Grande vittoria strameritata degli azzurri che agganciano il quinto posto della Roma a quota 48 punti. Decisivo l'eurogol del capitano Lorenzo Insigne. 

94' - Si riparte. Ultimi scampoli di partita

92' - Gioco fermo, Di Lorenzo dopo uno scontro di gioco con Ibanez è a terra dolorante

90' - Iniziativa personale di Zielinski, che arriva al tiro: conclusione deviata, palla in angolo. 

89' - Ci saranno 4 minuti di recupero

86' - Cambio per il Napoli, esce Fabian Ruiz, dentro Elmas

85' - GOL ANNULLATO A DI LORENZO! L'ex Empoli insacca di testa, ma sul cross la sua posizione di partenza è irregolare: si resta sul 2-1.

84' - MERTENS! Palla in verticale per Lozano, bravo a fare da sponda per Mertens. Il numero 14 incrocia il mancino da buona posizione, Pau Lopez ha un buon riflesso e devia a lato.

82' - GOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! INSIGNE! Mertens prova a mettere al centro, palla deviata che si dirige sui piedi di Insigne, sul vertice dell'area. Il numero 24 converge al centro e scarico un destro a giro perfetto, imparabile per Pau Lopez!

80' - Cristante commette un fallo tattico e si becca l'ammonizione.

78' - MARIO RUI! Uno-due in area tra Mario Rui e Zielinski: conclusione del portoghese da distanza ravvicinata, Pau Lopez respinge.

77' - Qualche problemino fisico per Maksimovic dopo un colpo rimediato: nulla di grave per il serbo

75' - Cambio per la Roma: esce Pellegrini, dentro Cristante

74' - Veretout ammonito. Brutto fallo su Mertens!

73' - Squadre molto più lunghe in questa fase di partita. Potrebbe beneficiarne lo spettacolo.

71' - Bella combinazione tra Lozano e Mertens. Calcia il belga, ma Ibanez rimpalla la conclusione.

70' - Altri cambi per Gattuso: esce Callejon, dentro Lozano. Esce Demme, dentro Lobotka

68' - Tentativo di Mkhitaryan dai trenta metri: conclusione velenosa, Meret la blocca in due tempi.

67' - Apertura per Callejon, che mette subito forte e basso al centro. Fazio in spaccata ribatte via

66' - Primo cambio nella Roma: esce Kluivert, entra Zaniolo

65' - Ammonito Mancini! Brutto fallo su ripartenza di Insigne

63' - Doppio cambio per il Napoli: esce Milik, dentro Mertens. Esce Manolas, dentro Maksimovic

60' - GOL ROMA! MKHITARYAN! Contropiede della Roma. Mkhitaryan va in progressione, Di Lorenzo temporeggia troppo e l'armeno scarica il destro dai venti metri: palla sul primo palo, Meret non ci arriva ed è 1-1!

58' - FABIAN! Grande conclusione di destro dello spagnolo, palla che accarezza l'incrocio

56' - Palla in profondità per Zielinski, scattato in posizione dubbia: il tiro dell'ex Empoli è preda di Pau Lopez

54' - GOOOOOOOOOOOOOL! CALLEJON! Pennellata di Mario Rui, solito taglio dello spagnolo che colpisce al volo alle spalle della difesa giallorossa. Stavolta Pau Lopez non può nulla. Napoli in vantaggio!

52' - Bel filtrante di Insigne per Zielinski. Chiude in rimessa laterale Fazio

50' - Il Napoli adesso fa girare il pallone, in attesa di trovare gli spazi giusti.

48' - Koulibaly viene ammonito! Tackle su Dzeko che costa il giallo all'azzurro

47' - INSIGNE! Zielinski apre su Insigne, che fa partire un cross che diventa un tiro: Pau Lopez fa due passetti indietro e devia sopra la traversa.

22.50 - SI RIPARTE! Iniziata la ripresa!

22.34 - Finisce il primo tempo! Partita molto piacevole al San Paolo, tante occasioni da una parte e dall'altra. La chance più ghiotta però è del Napoli con la traversa clamorosa di Milik, da due passi, poi, Callejon non è riuscito a gonfiare la rete. Finisce così la prima frazione, è 0-0.

45' - Ci sarà 1 minuto di recupero

44' - ZIELINSKI! Che giocata di Fabian! Lo spagnolo manda al bar due giallorossi, palla dietro a Zielinski che calcia alto

43' - Schema da angolo per il Napoli. Bel cross di Mario Rui, palla leggermente lunga per Manolas

41' - PELLEGRINI! Dal lato corto dell'area del Napoli Spinazzola fa partire un cross basso, che Spinazzola raccoglie in qualche modo sul secondo palo. A sua volta centra l'ex Chelsea, all'indietro per Pellegrini: la deviazione di quest'ultimo termina fuori di un soffio.

40' - MILIK! Ancora il polacco vicino al gol. Uno-due con Insigne. Da dentro l'area di rigore calcia in precario equilibrio, bravo Pau Lopez a respingere

38' - Buona ripartenza della Roma, col solito Spinazzola che spinge a sinistra. Uno contro uno con Di Lorenzo, poi il cross rasoterra al centro. Bella la copertura di Insigne in ripiegamento difensivo.

36' - Buona azione del Napoli. Fabian cambia gioco per Insigne, il capitano si accentra e calcia, ma il tiro viene deviato e finisce sui piedi di Demme. L'ex Lipsia prova il tiro al volo dai 30 metri, palla che esce a lato

33' - DUPLICE OCCASIONE PER IL NAPOLI! Mario Rui disegna un cross perfetto per la testa di Milik, il polacco colpisce e trova un'incredibile traversa. Il pallone rimbalza sulla testa di Callejon che incredibilmente mette alto 

31' - Dzeko porta palla, poi allarga verso Spinazzola. Cross profondo e sponda al centro, Meret esce e anticipa tutti.

29' - Primo cambio nella Roma: esce Smalling per infortunio, entra Fazio

26' - CALLEJON! Che occasione per lo spagnolo! Smalling sbaglia tutto, Insigne ne approfitta e serve lo spagnolo che erra nel controllo e si allarga. E' costretto poi a mettere al centro, ma Smalling intuisce tutto.

24' - Napoli in affanno. Buon momento per la Roma che sta mettendo in difficoltà la retroguardia azzurra

23' - PELLEGRINI! Roma pericolosa con il suo centrocampista. Dzeko vince un duello aereo con Koulibaly, palla che arriva a Pellegrini che calcia dai 25 metri. Decisiva la deviazione di Manolas

20' - Mario Rui appoggia a Insigne, venuto incontro al terzino: sventagliata profonda di prima del capitano a cercare Zielinski. Buona la chiusura di Smalling.

19' - Adesso la Roma rimette la testa fuori. Cross per Mkhitaryan, che calcia al volo, schiacciando la sfera: Koulibaly ribatte via di testa.

18' - Imbucata in area per Dzeko, contrastato bene da Koulibaly, aiutato anche dal raddoppio di Demme.

16' - Il Napoli adesso sta facendo la partita. La Roma non esce dalla propria metà campo.

14' - ZIELINSKI! Ancora il Napoli pericolosissimo! Mario Rui disegna un lancio che il polacco controlla in modo sublime Piotr, a tu per tu, con Pau Lopez colpisce il portiere giallorosso. La sfera arriva a Insigne, che tenta il pallonetto: blocca ancora il portiere giallorosso.

12' - FABIAN! Bella azione del Napoli e che giocata dello spagnolo: finta in area e conclusione da buona posizione, ma Pau Lopez respinge in angolo.

11' - Bella sventagliata di Zielinski a cercare il taglio di Callejon. Lo spagnolo, in estirada, non riesce a colpire bene il pallone. Blocca Pau Lopez

10' - Squadre cortissime. In questo momento a farla da padrone è il pressing

9' - Mario Rui guadagna un fallo a centrocampo. Ammonito Pellegrini

8' - Pau Lopez rischia sul pressing di Milik: si disfa del pallone giusto in tempo a due passi dalla porta.

6' - Di Lorenzo sbaglia un passaggio semplice, Demme va in contrasto in tackle per recuperare all'errore del compagno e commette fallo. L'ex Lispia ammonito, salterà la prossima sfida

4' - Dagli sviluppi della punizione, mischia nell'area di rigore della Roma. La palla finisce sul fondo con un nulla di fatto

3' - Milik pressa con decisione Smalling, gli ruba palla e guadagna un buon calcio di punizione

21.47 - PARTITI! E' iniziata Napoli-Roma

21.40 - Squadre in campo. Napoli in solita divisa azzurra, Roma in giallorosso.

21.20' - Cristiano Giuntoli, direttore sportivo del Napoli, prima della sfida contro la Roma è intervenuto al microfono di Sky Sport: "Il mister era molto arrabbiato dopo la sconfitta contro l’Atalanta, non gli è andata giù”. Per Osimhen si chiude la prossima settimana? "Siamo molto interessati, vediamo". Dove si può migliorare la squadra? "Ci vorrà tempo per tornare nelle posizioni che ci competono. Abbiamo vinto la Coppa Italia, giocheremo la Supercoppa Italiana. Vogliamo tornare ai livelli degli ultimi anni".

21.00 - Il difensore della Roma Gianluca Mancini ha parlato ai microfoni di Roma Tv a pochi minuti dalla gara contro il Napoli: "Siete pronti a reagire? Si, ci siamo preparati per quel poco che abbiamo potuto. Saremo carichi per portare a casa i 3 punti". Scarsa determinazione, ne avete parlato? Ci siamo confrontati e abbiamo capito i nostri errori. Cercheremo stasera di non ripeterli per portare a casa la vittoria"

20.40 - FORMAZIONI UFFICIALI - Diramate le formazioni ufficiali. Nel Napoli ancora out Lozano: tornano Milik e Callejon nel tridente con Insigne. Confermato il terzetto di centrocampo mentre in difesa torna Manolas con Koulibaly, e Di Lorenzo e Mario Rui ai lati. Nella Roma c'è Ibanez per la difesa a tre e Zappacosta viene avanzato. Tornano Pellegrini e Vereout in mediana e Dzeko di punta, con Kluivert che viene preferito ad Under.

NAPOLI (4-3-3): Meret, Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui, Fabian, Demme, Zielinski, Callejon, Milik, Insigne. All. Gattuso

ROMA (3-4-2-1): Pau Lopez; Ibanez, Mancini, Smalling; Zappacosta, Pellegrini, Veretout, Spinazzola; Mkhitaryan, Kluivert; Dzeko. All. Fonseca

20.15 - La Roma dovrebbe proporre una difesa a tre, passando quindi ad un 3-4-2-1. A breve le formazioni ufficiali.

20.00 - Il Napoli ha lasciato Palazzo Caracciolo per raggiungere il San Paolo: un centinaio i tifosi presenti che hanno applaudito gli azzurri

ARBITRO - Cambia l'arbitro di Napoli-Roma: da Marco di Bello a Gianluca Rocchi. A comunicarlo è la Lega Serie A, con una nota ufficiale: "Si comunica che l’Arbitro Marco Di Bello designato per la gara Napoli - Roma, valida per l’undicesima giornata di ritorno del Campionato di Serie A 2019-2020, in programma domenica 5 luglio, sarà sostituito dal collega Gianluca Rocchi".

FORMAZIONI - Rientri importanti per Fonseca. Tornano dalla squalifica Veretout - in coppia con Cristante davanti alla difesa - e Pellegrini probabilmente con Under e Kluivert alle spalle di Dzeko, di nuovo titolare dopo il turno di riposo. In difesa si rivedono Santon e Mancini nella linea con Smalling e Kolarov a sinistra.

Gattuso non dovrebbe cambiare troppi interpreti, alcuni già risparmiati nell'ultima mezz'ora a Bergamo. Out Ospina, ci sarà Meret dal primo minuto. In difesa torna titolare Manolas, anche ex della partita, in coppia probabilmente con Koulibaly con Hysaj che si riprende il posto a sinistra e Di Lorenzo a destra. A centrocampo salvo sovraccarichi muscolari conferma per il terzetto Fabian, Demme e Zielinski mentre in attacco Lozano potrebbe avere una chance: da capire se al posto di Politano e Callejon o a sinistra per Insigne. Al centro del tridente ballottaggio Mertens-Milik.

AVVERSARIO - Di fronte ci sarà una Roma che viene dal ko interno con l'Udinese ed una prestazione disastrosa sotto i punti di vista, che ben fotografa il campionato dei giallorossi, a -20 dai rivali cittadini della Lazio, senza possibilità Champions (se non tramite la vittoria dell'EL) ed una situazione economica-finanziaria e di confusione societaria che non lascia intravedere spiragli neanche per il prossimo anno. Prevedibile una reazione, almeno dei giocatori più rappresentativi, a partire da Dzeko che tornerà titolare ed al San Paolo spesso ha sfoderato giocate individuali decisive, anche se la condizione generale del gruppo giallorosso ha destato grandi critiche nella capitale. 

Amici di Tuttonapoli, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Napoli-Roma. "Non pensate di fare 9 scampagnate", il messaggio di Rino Gattuso dopo la gara con l'Atalanta è stato ribadito alla squadra anche a Castel Volturno. Il tecnico del Napoli non vuole cali di tensione, come quello dopo il gol dell'Atalanta, perché anche senza più speranze Champions - ma vincendo il Napoli agguanterebbe proprio la Roma al quinto posto - la continuità di rendimento sarà necessaria per arrivare al top alla sfida di Barcellona, ma anche nel processo di crescita tattica e di mentalità in vista della prossima stagione in cui il Napoli vuole essere di nuovo protagonista ai massimi livelli.