Spalletti a KK: "Molti sono stanchi e chi rientra non è pronto. A Bologna come si fa? Su Tuanzebe..."

Questo il commento del tecnico dei partenopei ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:
13.01.2022 22:24 di Francesco Carbone   vedi letture
Spalletti a KK: "Molti sono stanchi e chi rientra non è pronto. A Bologna come si fa? Su Tuanzebe..."
TuttoNapoli.net
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Luciano Spalletti ed il Napoli salutano la Coppa Italia, battuti al Maradona dalla Fiorentina. Questo il commento del tecnico dei partenopei ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli: "Crollati? C'erano giocatori che avevano giocato tre giorni fa, quelli sostituiti sono fuori da diverso tempo. Aver tirato lungo nel minutaggio qualche problema ce l'ha creato. Ma dovevamo gestirla meglio quando siamo stati in superiorità numerica sia sull'1-1 che quando sono passati loro in vantaggio. Il problema maggiore viene da un'impossibilità di condizione fisica perché molti hanno tirato la carretta e ora hanno difficoltà nel recuperare.

Sulla gara di Lozano
"Lo voglio rivedere, il piede lo mette perché non riesce a toccare la palla, poi cerca di ammorbidire l'intervento ma alla fine l'arbitro ha fatto bene. Piuttosto ho dubbi sul primo giallo a Fabian, mi chiedo se quel fallo ha lo stesso valore del fallo di Duncan. a noi dobbiamo pensare a quello che possiamo fare e non quello che gli altri possono fare per noi".

Sulla gestione della gara
"Siamo dispiaciuti, quando i giocatori lottano meriterebbero di essere premiati, invece siamo usciti e nei prossimi turni l'avremmo potuta gestire in modo diverso coi tanti recuperi".

Sulla prima da titolare di Tuanzebe
"Tuanzebe è stato bravo, inserirsi subito dentro una linea difensiva con i meccanismi non è mai facile. Ha fatto quello che ci aspettavamo da lui".

Sulla sfida al Bologna
"Il problema è che dobbiamo recuperare, anche chi torna è stato fuori dieci giorni e come si fa? Non possono fare la partita di livello pressando di continuo".