Sportitalia - A Ferragosto contatto ADL-Wanda per Icardi: Roma out e Juve bloccata, Napoli avanti

Il Napoli insiste per Mauro Icardi. A confermarlo Alfredo Pedullà, che tramite il suo sito ufficiale ha fatto il punto della situazione
17.08.2019 06:35 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Sportitalia - A Ferragosto contatto ADL-Wanda per Icardi: Roma out e Juve bloccata, Napoli avanti

Il Napoli insiste per Mauro Icardi. A confermarlo Alfredo Pedullà, che tramite il suo sito ufficiale ha fatto il punto della situazione circa il futuro dell'attaccante argentino, i cui scenari sono cambiati dopo il rinnovo di Dzeko: "Un contropiede, figlio delle belle parole di Fonseca, destinatario Edin Dzeko. La Roma ha provato settimane fa a prendere Higuain, sbattendo sempre contro il muro altissimo del Pipita. La soluzione Icardi per i giallorossi l’abbiamo sempre considerata improbabile, per la volontà di Maurito di aspettare una mossa della Juve, il suo club preferito. Dzeko ha mantenuto una grande professionalità, pur avendo da tempo l’accordo verbale con l’Inter (da 4,5 milioni a stagione). Poi ha memorizzato l’amore del suo club e l’enorme stima di Fonseca, avanti fino al 2022. E ora? La Juve, salvo sorprese, si terrà Higuain e se anche non prendesse Icardi, avrebbe due centravanti, considerando oggi anche Mandzukic (in partenza o no?). L’Inter non mollerà di un centimetro per Icardi, chiederà sempre una cifra tra 70 e 80 milioni. Per l’Inter sarebbe praticabile solo uno scambio con Dybala, fin qui negato da Paratici, e ora? Il Napoli ci prova da settimane, anche il giorno di Ferragosto c’è stato un contatto tra De Laurentiis e Wanda Nara. Ma Icardi aspetta sempre di capire le mosse della Juve, soltanto quando intuirà che sarà uno sbocco impossibile, penserà ad altro. Il Napoli ha respinto un sondaggio forte dell’Inter per Zielinski, considerato giustamente incedibile. E in questo contesto Llorente resta una mina vagante anche per i club italiani che cercano una soluzione alternativa (Napoli compreso). Ne vedremo ancora delle belle, di sicuro l’Inter con Lukaku si è tolta il pensiero più grosso. Mentre Paratici è nel bel mezzo degli esuberi, mica una matassa semplice. Anzi, complicata dal rinnovo di Dzeko".