Ass.Borriello a TN: "San Paolo? Alcune regole troppo rigide. Si può stare in piedi, non sui sediolini"

A margine dell’evento per la commemorazione dell’ex Presidente del Napoli Roberto Fiore, è intervenuto  ai microfoni di Tuttonapoli, l'assessore Ciro Borriello
24.01.2020 17:30 di Carmine Ubertone Twitter:    Vedi letture
Fonte: Dal San paolo, Gennaro Di Finizio e Carmine Ubertone
Ass.Borriello a TN: "San Paolo? Alcune regole troppo rigide. Si può stare in piedi, non sui sediolini"

A margine dell’evento per la commemorazione dell’ex Presidente del Napoli Roberto Fiore cui è stata intitolata una targa in Tribuna Posillipo, è intervenuto  ai microfoni di Tuttonapoli, l'assessore allo sport del Comune di Napoli Ciro Borriello: "Era doveroso ricordare un uomo di sport come Roberto Fiore. Era un Napoli che si affacciava a competere con le grandi del nord, Fiore ha lasciato un segno in tutto quello che ha fatto, un uomo che sarà ricordato nel tempo".

RITORNO DEI TIFOSI. - "I tifosi si sono fatti sentire contro la Lazio. Ne mancano ancora alcuni. L'auspicio è che ritornino tutti allo stadio. Ci sono delle regole un po' troppo rigide per alcuni aspetti, per altri, invece, giuste. Dobbiamo organizzarci per come superare questi piccoli ostacoli. I tifosi hanno dato un grande segnale, ora aspettano che ci siano passi avanti dal Calcio Napoli. Noi come Comune faremo la nostra parte per cercare di trovare quei strumenti che consentano ai tifosi organizzati di avere la libertà di tifare. Non immagino uno stadio senza supporters".

FAN ZONE. - "Si può fare tranquillamente. Si possono ipotizzare delle zone libere dove mettere i gruppi organizzati. Si può stare in piedi senza salire sui sediolini, bisogna lavorarci, i segnali sono positivi anche dal Napoli".

SINERGIA PASSATO-PRESENTE. - "Con quest'amministrazione stiamo cercando di essere vicine alla gente e al Napoli. C'è stato un lavoro che ha portato alla concessione di 10 anni. Dobbiamo fare di più facendo comprendere al Napoli la storia del club". 

TRIBUNA STUDENTI. - "Bisogna dare atto al Napoli di questa bella iniziativa. Si è fatto un grande passo avanti. E' una cosa che chiedevamo come istituzione"

MUSEO AL SAN PAOLO. - All'esterno del San Paolo c'è ancora tanto da fare. E' giusto lasciare alla prossima amministrazione uno studio di fattibilità, questo è importante per dare continuità ai lavori per le universiadi". 

RITORNO DI SARRI. - "E' stata la più bella parentesi del Napoli da dopo lo Scudetto. Abbiamo gioito per un gioco spettacolare. Sarà difficile ripetersi. Io non fischierò Sarri, ha sempre una parola dolce per la città di Napoli, segno che gli è rimasta nel cuore".