Baiano: "Il Napoli non potrà mai retrocedere, ci sono almeno 16 squadre più scarse..."

Sembra ricordare, questa squadra, la sagoma della Fiorentina che nel 1993 retrocesse in Serie B. Un epilogo assurdo
20.01.2020 12:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Baiano: "Il Napoli non potrà mai retrocedere, ci sono almeno 16 squadre più scarse..."

Sembra ricordare, questa squadra, la sagoma della Fiorentina che nel 1993 retrocesse in Serie B. Un epilogo assurdo, quello, che molti oggi ricordano, temendo di riviverlo. "Ma non accadrà mai" frena Francesco Baiano, che di quella stagione fu protagonista e ora, a Tuttonapoli.net, prova a ricostruire i pezzi, sforzando la (sua) memoria. 

Ce lo riassume, quel dramma sportivo, a favore dei più distratti o dei più piccoli? "Avevamo una squadra molto forte, non lottavamo per lo scudetto ma almeno per entrare in Europa. Eravamo secondi, poi perdemmo in casa con l'Atalanta dopo aver dominato. A fine partita Cecchi Gori entrò nello spogliatoio e cacciò Radice: fu il primo grande errore". 

E il secondo? Gli altri? "Al suo posto arrivò un allenatore che non era simpatico al palazzo mentre la squadra non aveva accettato come era stato esonerato Radice. Entrammo in un circolo vizioso di sconfitte, iniziammo a pensare: tanto basta vincere una partita. Il problema è che non vincevamo mai. Ci ritrovammo a sperare nei risultati degli altri, poi ci furono porcate su porcate e così non riuscimmo a salvarci". 

"Non vincevamo mai" sembra essere la frase perfetta per questo Napoli. Perché rifiuta il paragone con la sua Fiorentina? "Perché in questo momento ci sono almeno 16 squadre peggiori del Napoli. Per assurdo, anche se volesse retrocedere, non ce la farà comunque. Poi, ovviamente, nel calcio tutto può succedere. Ma sarebbe un dramma che escluderei".