Bergonzi: "Bonucci? Mancato rigore è conferma di quanto detto da Rizzoli"

Nel corso di “Il Sogno Nel Cuore” in onda su Radio Crc l’ex arbitro Mauro Bergonzi ha detto la sua
21.09.2020 21:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Bergonzi: "Bonucci? Mancato rigore è conferma di quanto detto da Rizzoli"

Nel corso di “Il Sogno Nel Cuore” in onda su Radio Crc l’ex arbitro Mauro Bergonzi ha detto la sua sulla mancata concessione del calcio di rigore alla Sampdoria ieri allo Stadium contro la Juventus. “L’episodio di ieri è la conferma delle indicazioni fornite da Rizzoli per affrontare la stagione appena iniziata rispetto ai mesi scorsi non saranno concessi rigori leggeri, come quelli visti nella passata stagione. I difensori riceveranno maggiore tutela senza sembrare goffi come i pinguini, così come succedeva sino a un mese fa”.

Bergonzi si è detto speranzoso di vedere gli arbitri seguire l’esempio di Piccinini, perché “il mani di Bonucci non era punibile con il calcio di rigore. Era chiaro a tutti – ha spiegato Bergonzi – che il difensore della Juventus non volesse toccare la sfera con il braccio. L’arto superiore di Bonucci non va verso il pallone e il tiro dell’avversario era da posizione ravvicinata. Secondo me ieri Piccinini ha preso la scelta giusta”.