Conference anche col 9^ posto? Chiariello: "Tema non ancora chiarissimo, bisogna capire..."

Nel corso di ‘Campania Sport’ su Canale 21, il giornalista Umberto Chiariello ha commentato a caldo il pari tra Fiorentina e Napoli nel suo editoriale
18.05.2024 18:15 di  Redazione Tutto Napoli.net   vedi letture
Conference anche col 9^ posto? Chiariello: "Tema non ancora chiarissimo, bisogna capire..."

Nel corso di ‘Campania Sport’ su Canale 21, il giornalista Umberto Chiariello ha commentato a caldo il pari tra Fiorentina e Napoli nel suo editoriale in cui ha parlato anche dei dubbi relativi alla classifica e alla qualificazione in Conference League ancora tutta da decidere.

"Se la Fiorentina vince la Conference League si apre un tema regolamentare ancora non chiarissimo. La gran parte degli osservatori sostiene che il nono posto non conta per entrare in Europa qualora vincesse la Fiorentina la Conference. Si avrebbe una situazione con cinque o sei squadre in Champions, a seconda se l’Atalanta vince o non vince l’Europa League, e due o tre squadre in Europa League nel caso in cui la Fiorentina vinca la Conference. Non ci sarebbe posto per l’Italia in Conference, che lo perderebbe ma c’è un’interpretazione regolamentare che dice che all’Italia spetta un posto in ogni coppa. Ad esempio la Christillin del board della Uefa sostiene questa interpretazione regolamentare, l’ha detto in settimana ai microfoni di qualche radio napoletana.

Credo che sia vero che non ci sia posto in Conference per un’italiana qualora vinca la Fiorentina, ma ci riserviamo di verificare se c’è questa scappatoia regolamentare e se si scopre all’ultimo momento che il nono posto possa essere buono, sarebbe lo il famoso stellone di De Laurentiis. Ma attenzione, il nono posto non è affatto sicuro. Perché il Napoli è +2 sul Torino che deve ancora giocare. Ha una partita difficile con il Milan in casa e all’ultima giornata va a Bergamo, l’Atalanta dopo la gara di Lecce ospiterà proprio Torino e Fiorentina. Quindi il vero arbitro della Conference è Gasperini, che se poi fosse l’allenatore del Napoli sarebbe proprio lui a decidere se possa partecipare o meno alla prossima Conference. Guardate a cosa siamo ridotti, a fare i conti per l’ottavo posto. Una squadra con lo scudetto sul petto.  Ma tant’è questa stagione da incubo sta per terminare".