Ferlaino: "Il mio primo compleanno senza Maradona mi rattrista. Juve? I soliti noti”

Corrado Ferlaino, ex presidente del Napoli, nel giorno del suo 90esimo compleanno, ha parlato ai microfoni di Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli
18.05.2021 15:00 di Francesco Carbone   Vedi letture
Ferlaino: "Il mio primo compleanno senza Maradona mi rattrista. Juve? I soliti noti”
TuttoNapoli.net
© foto di TUTTOmercatoWEB.com

Corrado Ferlaino, ex presidente del Napoli, nel giorno del suo 90esimo compleanno, ha parlato ai microfoni di Radio Goal su Radio Kiss Kiss Napoli: “Ringrazio tutti i tifosi del Napoli per l'affetto che mi dimostrano. Sono emozionato. La vittoria della Coppa Uefa è stata la serata più bella della mia presidenza. Abbiamo dato una gioia ai lavoratori napoletani che erano in Germania.

SU MARADONA - E’ il mio primo compleanno senza Diego e ciò mi rattrista, per questo evito di pensarci. Mi è dispiaciuto il modo con cui se ne è andato. Ho sempre cercato di portare grandi giocatori al Napoli, oltre a valorizzare i talenti del vivaio.

SU JUVE-INTER - Il secondo tempo non l'ho visto. Quando ho saputo e visto gli episodi a favore dei bianconeri ho pensato 'ecco i soliti noti'. Però bisogna anche dire una cosa: la Juventus è l’unico club che non ha mai cambiato proprietà negli anni. I vari proprietari sono abituati a parlare con le federazioni, arbitri e quant’altro".