Guido Clemente di San Luca: “Rinnovo di Mertens gesto popolare non populista!"

Il primo compito di un giornalista dovrebbe essere quello di raccontare la realtà,
04.07.2022 11:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Guido Clemente di San Luca: “Rinnovo di Mertens gesto popolare non populista!"

 Guido Clemente di San Luca, Ordinario di Diritto Amministrativo all'Università della Campania Luigi Vanvitelli, ha espresso alcune considerazioni sulla vicenda Mertens.

“Amare la squadra ed i suoi giocatori è attitudine popolare. Non populista! Il primo compito di un giornalista dovrebbe essere quello di raccontare la realtà, egli potendo sì esprimere la sua opinione, ma soltanto dopo aver correttamente raccontato i fatti.

E i fatti dicono che nella stragrande maggioranza dei tifosi azzurri v’è, a dir poco, scoramento. In effetti, anzi, v’è disillusione, calo netto della passione. E cioè di quel “sentimento che agisce sull’animo, a cui l’animo soggiace”, o - ancor più chiaramente - quel “sentimento intenso e violento che può arrivare fino a turbare le capacità di discernimento e di controllo”.

Se De Laurentiis cogliesse i fatti in maniera adeguata, andando incontro a Mertens, compirebbe un gesto popolare. Non populista!

Popolare perché - letteralmente - “a favore del popolo”. Altra cosa è il populismo, forma di prassi politica “caratterizzata da un rapporto diretto tra un capo carismatico e le masse popolari”, allo scopo di poterle “più agevolmente controllare”. AdL non deve controllare alcunché. Tuttalpiù dovrebbe coniugare le esigenze finanziarie della società con la ragione sociale dell’impresa: la passione appunto!”