L'aut aut di Chiariello: "O si ribalta il pronostico con l'Arsenal o si conferma che è un anno di transizione"

Così a radio Crc
15.03.2019 19:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
L'aut aut di Chiariello: "O si ribalta il pronostico con l'Arsenal o si conferma che è un anno di transizione"

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, il consueto appuntamento con Umberto Chiariello in onda su Radio CRC Targato Italia: "Tre concetti per discutere della partita di ieri sera. Avevo previsto tutto. Alla fine è stato decisivo Meret con le sue parate e Milik che ha segnato all'andata e al ritorno. La sconfitta è ininfluente ma è stat brutta per mentalità perchè il Napoli avrebbe dovuto giocare come nella prima mezz'ora. Il segnale è Ancelotti che stringe i pugni. Ora c'è l'Arsenal che è peggio del Chelsea perchè ha una storia. Abbiamo già incontrato e battuto l'Arsenal e per questo motivo il Napoli non è favorito. Ci ritroviamo ancora una volta come in Champions. Il Napoli non è più padrone del proprio destino. Il Napoli o ribalta il pronostico o abbandona tutte le competizioni confermando che è un anno di transizione".