Padovan: "Quando ho letto di Manna, ho pensato a due allenatori per il Napoli"

In diretta a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport, è intervenuto Giancarlo Padovan, giornalista
03.04.2024 17:00 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Padovan: "Quando ho letto di Manna, ho pensato a due allenatori per il Napoli"
TuttoNapoli.net
© foto di Federico De Luca

In diretta a Radio Punto Nuovo, nel corso di Punto Nuovo Sport, è intervenuto Giancarlo Padovan, giornalista: “Manna? È ancora presto per definirlo un Giuntoli in miniatura, quindi piano a definirla già una scelta vincente. Evidentemente De Laurentiis ha grande fiducia in Manna, che sarà una decisione innovativa per costruire un ciclo a lungo tempo. È incoraggiante, ma non sappiamo dove possa davvero arrivare. Magari ADL li cerca anche giovani per evitare di essere sovrastato dal proprio DS, da lui mi aspetto tutto.

Se così fosse, sarebbe un errore: questa stagione deve insegnargli che il calcio è di chi fa il calcio, non di chi mette i soldi. De Laurentiis è un grande presidente, ma deve affidarsi a chi sa come fare questo mestiere. Un bagno umiltà deve farlo. Se Manna sarà il nuovo DS del Napoli, andrà lasciato libero di lavorare. Nuovo allenatore? De Laurentiis vuole Italiano e la Fiorentina lo lascerà andare, quindi il matrimonio si potrebbe fare. Quando ho letto di Manna pensavo più a nomi come Palladino o Gilardino, a soluzioni più giovani. Italiano, però, anche è in rampa di lancia ed è molto gradito a De Laurentiis”.