Prestato alla Cremonese, Gaetano suona la carica: "Grazie Napoli, per me è un anno fondamentale"

Gianluca Gaetano è tornato alla Cremonese in prestito. Dopo il ritiro di Castel di Sangro, il centrocampista classe 2000 approda nuovamente in Serie B
18.09.2020 13:16 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Prestato alla Cremonese, Gaetano suona la carica: "Grazie Napoli, per me è un anno fondamentale"

Gianluca Gaetano è tornato alla Cremonese in prestito. Dopo il ritiro di Castel di Sangro, il centrocampista classe 2000 approda nuovamente in Serie B per farsi le ossa e, dopo l'ufficialità, è intervenuto a Radio Kiss Kiss Napoli: "Sono contentissimo, per me è un anno fondamentale e devo fare bene a tutti i costi. Ringrazio Cremonese e Napoli per l'opportunità che mi hanno dato, darò tutto per fare bene. Il Napoli fa paura, con l'arrivo di Gattuso si possono fare belle cose. Contro il Barcellona e nel girone di ritorno si è visto un gran Napoli e un gran gioco, la squadra può fare qualcosa di eccezionale".

OSIMHEN E 4-2-3-1 - "Con il passare del tempo, dopo aver aggiustato qualcosa in entrambe le fasi e trovando bene l'assetto, si potrà fare sicuramente il 4-2-3-1. Osimhen? E' un grandissimo giocatore, a me piace tantissimo. Mi ricorda un po' Cavani, speriamo che farà lo stesso numero di gol".