Renica duro: "Napoli, che delusione. Formazione sbagliatissima, non logica"

Alessandro Renica, grande ex del Napoli, è molto critico con i partenopei
08.04.2021 20:10 di Francesco Carbone   Vedi letture
Renica duro: "Napoli, che delusione. Formazione sbagliatissima, non logica"
TuttoNapoli.net

Alessandro Renica, grande ex del Napoli, è molto critico con i partenopei. "La partita di ieri mi ha deluso - dice a Tuttomercatoweb.com - prima c'erano delle attenuanti ma contro i bianconeri Gattuso non ha iniziato con la formazione più logica e quindi da lì sono nati i problemi che si sono poi visti"

Come sarebbe partito?
"Politano è stato uno dei migliori in assoluto a Milano e a Roma e doveva giocare dall'inizio. Lozano viene da un infortunio ed è ancora carente di ritmo e schierarlo dall'inizio ieri non era l'ideale. Lo stesso vale per Rahmani. E' stata una prestazione macchiata da scelte non logiche, ripeto non ho capito la formazione, a mio parere sbagliatissima, e ne è stato pagato dazio. Per la prima volta critico Gattuso, che è un tecnico anche emergente, però ieri ha peccato di esperienza". 

Nel secondo tempo un Napoli comunque più vivo
"Ha reagito però a parte due situazioni in cui Buffon ha fatto parate discrete non ha trovato lo spunto giusto. E' una Juve in difficoltà che ha concesso molti spazi, sta cercando di ritrovarsi e che quindi resta il rammarico: il Napoli non doveva perdere l'opportunità. Poteva essere la svolta per l'obiettivo da raggiungere e invece è una bocciatura". 

E' un ko che può pesare?
"Sì, questa partita peserà. Mi auguro il meno possibile ma qualche scoria può lasciarla. Il Napoli poi deve risolvere la questione dei due centrali difensivi, stabilendo chi far giocare e chi considerare il più affidabile accanto a Koulibaly. Questo è un problema serio"