Vieri alla Gazzetta: "Juve ci crederà fino alla fine, senza Champions batosta incredibile"

Bobo Vieri, in un'intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato della Juventus
15.05.2021 11:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Vieri alla Gazzetta: "Juve ci crederà fino alla fine, senza Champions batosta incredibile"
TuttoNapoli.net
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Bobo Vieri, in un'intervista a La Gazzetta dello Sport ha parlato della Juventus dicendo che: "la Juve è la Juve, lo status lo avrà sempre. L'unico pensiero è su di te, sulla Champions da inseguire fino alla fine, non sugli altri. La Juve ha fatto male, nessuno se l'aspettava. Se non andasse in Champions, sarebbe una batosta incredibile. Inutile cercare colpevoli, la responsabilità è globale: club, tecnico, giocatori. L'allenatore paga sempre per primo, è una legge della vita".

Sul progetto Juve: "Negli ultimi due anni il progetto Juve non mi ha fatto impazzire. Hanno mandato via Allegri per fare un gioco diverso, poi hanno mandato via Sarri, ora è arrivato Andrea che prova a fare un calcio offensivo: se non ottieni subito ciò che vuoi, cambi ancora? In questi 30 anni ho capito che serve sempre stabilità e pazienza. Le scelte si possono sbagliare, ma serve tempo per valutarle a 360 gradi.