Zazzaroni svela: “L’anno scorso ADL ha rifiutato un miliardo dagli arabi, ha chiesto il doppio”

Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, è intervenuto ai microfoni di Televomero nel corso della trasmissione ‘Il bello del calcio’
21.05.2024 15:00 di  Francesco Carbone   vedi letture
Zazzaroni svela: “L’anno scorso ADL ha rifiutato un miliardo dagli arabi, ha chiesto il doppio”
TuttoNapoli.net

Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport, è intervenuto ai microfoni di Televomero nel corso della trasmissione ‘Il bello del calcio’: “Parole di Calzona post Fiorentina-Napoli? Avverto troppo pessimismo in città. Non si può vincere uno Scudetto un anno e fare 10° posto nel successivo, bisogna archiviare questa stagione e capire cosa non ha funzionato.

Il problema? Tanti giocatori quest’anno volevano andare via, sia con Mazzarri che con Calzona, ma la colpa non è degli allenatori. Quando un presidente si assume la responsabilità di ‘distruggere’ un giocatolo ed entra spesso nelle dinamiche dello spogliatoio, delegittima tutto e tutti. Spalletti difficilmente gli dava la possibilità di accedere negli spogliatoi, anche Conte e Gasperini farebbero saltare il tavolo in momento in certe dinamiche.

L’anno scorso ADL per il Napoli ha rifiutato un miliardo dagli arabi, chiedendone il doppio. In estate poi non ha accettato 280 mln tra Kvara e Osimhen. Questa stagione va gettata da una parte e archiviata, mi auguro che per il futuro possa arrivare un allenatore tosto come Gasperini. La prima scelta per la panchina è lui, che è molto tentato dalla pista azzurra. Il discorso Conte è stato intrapreso a novembre e non si concretizzò, ora sarebbe disponibile ad arrivare ma economicamente verrebbe a costare circa 20 mln lordi e rischia di portare problemi interni. Dopo ci sono Pioli, che non so quanta voglia abbia di essere una terza scelta, e Italiano”.