Coronavirus, De Luca: "Pochi vaccini, di questo passo in Campania finiremo nel 2022!"

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, nella sua consueta diretta social del venerdì ha dato le ultime sull'emergenza-Covid.
29.01.2021 15:21 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Coronavirus, De Luca: "Pochi vaccini, di questo passo in Campania finiremo nel 2022!"

Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, nella sua consueta diretta social del venerdì ha dato le ultime sull'emergenza-Covid: "Il governo doveva portare avanti campagna vaccini e recovery plan, ma queste cose non sono alla portata di questo governo. Stiamo subendo posizioni inaccettabili dalle aziende produttrici di vaccini. C'è stato un mercato nero che ha penalizzato la Campania, ora stiamo facendo la guerra per recuperare. La verità è che in alcune regioni si vaccinano persone che non fanno parte né del personale ospedaliero né di residenze per anziani".

PROBLEMA VACCINI - "Il problema è la carenza di vaccini. Entro il 2021 dovremmo completare i vaccini, per luglio volevamo farlo per tutti i cittadini di Napoli. Avremmo bisogno di 50 mila vaccini al giorno, tenendo conto della doppia somministrazione. Oggi, invece, arrivano circa 50 mila vaccini a settimana, altro che in un giorno. Se la situazione resta questa per la copertura vaccinale se ne parla nel 2022".