Al San Paolo steward negano stampelle a disabile per entrare, la risposta del Napoli: "Dispiace, ma hanno applicato il regolamento"

Brutto episodio verificatosi prima della sfida contro l'Arsenal all'esterno dello stadio San Paolo
24.04.2019 10:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Al San Paolo steward negano stampelle a disabile per entrare, la risposta del Napoli: "Dispiace, ma hanno applicato il regolamento"

Brutto episodio verificatosi prima della sfida contro l'Arsenal all'esterno dello stadio San Paolo. Un commercialista sannita, Antonio Medici, costretto ad utilizzare le stampelle dall'età di 6 anni, si è reso protagonista di un'animata discussione quando si è visto negare l'accesso da due persone all'ingresso che gli hanno di fatto intimato di non poter entrare con le stampelle. L'Ansa riporta le sue dichiarazioni di delusione: "Sono stato trattato meglio al concerto degli U2 a Roma, dove gli addetti mi accompagnarono finanche a comprare gadget prima di farmi accomodare, che allo stadio San Paolo di Napoli in occasione della partita con l'Arsenal, impianto dove spesso mi reco con mia figlia e dove mi è stato intimato di abbandonare le stampelle". Pronta la risposta del Napoli, si legge sempre su Ansa, affidata alle parole di Alessandro Formisano, head of operations della società azzurra: "Siamo ovviamente dispiaciuti dell'accaduto ma va detto che gli steward hanno semplicemente applicato il regolamento d'uso dell'impianto che all'atto dell'acquisto del biglietto per la partita viene implicitamente approvato dall'acquirente".