Azzurri alla ricerca dei tre punti contro il Bologna: il parere dei bookmakers

28.10.2021 12:00 di . Redazione   vedi letture
Azzurri alla ricerca dei tre punti contro il Bologna: il parere dei bookmakers
TuttoNapoli.net
© foto di Insidefoto/Image Sport

Dopo il pareggio ottenuto nel big match contro la Roma, gli uomini di Spalletti si preparano per il posticipo casalingo contro il Bologna: gli azzurri al momento risultano imbattuti in queste prime nove giornate di campionato e sono alla ricerca della vittoria per confermarsi in testa alla classifica. Sicuramente un buon punto quello ottenuto in trasferta all’Olimpico, dove la partita è stata molto equilibrata con diverse occasioni non finalizzate da entrambe le parti. Napoli che di fronte si troverà un Bologna reduce da un’ottima prestazione contro il Milan di Pioli, in grado di recuperare due gol di svantaggio – nonostante l’inferiorità numerica- e cedendo alla forza dei rossoneri solamente nei minuti finali grazie alle reti di Bennacer e di Ibrahimovic.

Con il punto ottenuto contro i giallorossi, gli azzurri si ritrovano ora a inseguire il Milan che ha battuto il Torino martedì. Come già accennato, anche a Roma la prestazione degli uomini di Spalletti è stata ottima e alla fine il pareggio può essere considerato un buon risultato; sicuramente, dopo l’ultima stagione, nessuno si aspettava questo avvio di campionato, ma il tecnico toscano ha avuto sin da subito un grande impatto all’interno della squadra e soprattutto nella testa dei calciatori. Quella contro il Bologna sarà una partita da non sottovalutare, uno di quei classici match dove negli ultimi anni gli azzurri hanno sempre steccato. Ritrovare i tre punti sarà fondamentale per continuare a mantenere questa striscia positiva di risultati e cercare di tenere distanti le inseguitrici.

Nel posticipo di giovedì sera, i bookmakers vedono nettamente favoriti gli azzurri mentre al Bologna vengono date poche chance di vittoria. Attenzione però agli uomini di Sinisa che potrebbero ottenere un risultato a sorpresa. Inoltre, si prevede un match divertente che potrebbe regalarci diversi gol. I tifosi che vorranno puntare sulla propria squadra del cuore avranno la possibilità di sfruttare le migliori offerte disponibili raccolte su sitiscommesse.info.

LE PROBABILI FORMAZIONI
Nei partenopei va verso una maglia da titolare Lozano sulla destra d’attacco, ma sarà consueta staffetta con Politano, che rimane pronto a subentrare. Inamovibile Osimhen nel ruolo di prima punta, così come giocherà Insigne sulla sinistra offensiva. Rischio turnover invece per Ospina e Anguissa, si preparano infatti Meret per la porta e Demme per sistemarsi in cabina di regia. Assente ancora Manolas per via dell’infortunio muscolare, confermato Rrahmani al centro della difesa insieme a Koulibaly.

In cassa rossoblù outi Arnautovic, uscito claudicante nel match contro il Milan per via di un fastidio muscolare. Spazio dunque ad Orsolini e Sansone (causa squalifica di Soriano) che agiranno alle spalle della punta Barrow. In difesa non ci sarà Soumaoro anche lui per squalifica, pronto a spostarsi nei tre dietro De Silvestri insieme a Medel e Theate. In questo caso potrebbe esser provato come quinto di destra Skov Olsen in ballottaggio con Binks. A centrocampo dovrebbe ritrovare una maglia da titolare Schouten (favorito su Dominguez) che sarà affiancato da Svanberg.

I PRECEDENTI
Negli ultimi dieci incontri disputati contro il Bologna il bilancio è di: sette vittorie per gli azzurri, due vittorie per i rossoblù ed un pareggio. Il Bologna ha ottenuto l’ultimo successo allo Stadio Diego Armando Maradona nella stagione 2019/2020 con il risultato di 1-2. Quella tra Napoli e Bologna è una sfida caratterizzata sempre da diversi gol: pesanti sono state le sconfitte subite dagli emiliani prima nel 2016 per 6-0 e poi nel 2017 al Dall’Ara per 1-7. Sei sono invece i precedenti tra i due tecnici con due vittorie a testa e altrettanti pareggi. L’ultimo incrocio risale alla stagione 2018/2019 con Spalletti alla guida dell’Inter e con Sinisa che fu chiamato dal Bologna a risollevare una squadra in piena lotta per non retrocedere; partita che terminò per 1-0 a favore dei rossoblù grazie alla rete di Santander.

Una clamorosa vittoria in casa del Napoli permetterebbe ai rossoblù di fare un bel passo in avanti in classifica portandosi in piena zona europea; pesano per gli emiliani i punti persi in casa contro il Genoa e nella trasferta di Udine dove la squadra si trovava in superiorità numerica. I partenopei, come anticipato, con i tre punti si confermerebbero in testa al campionato mentre un passo falso potrebbe costare il primato a favore dei rossoneri.