Il punto e tutti i tabellini del girone B di C1

Il punto sul girone B di C1 e tutti i tabellini delle gare. Partenopei e valdarnesi a punteggio pieno in testa alla classifica senza subire ancora alcune marcatura.
12.09.2005 11:23 di Antonio Gaito  articolo letto 2420 volte
Fonte: Redazione
Il punto e tutti i tabellini del girone B di C1
IL PUNTO: Partenopei e valdarnesi continuano a coabitare nell'attico della classifica. Nella domenica in cui parte anche la stagione del Perugia, che inaugura il suo ritorno in serie C1 con un flop poco incoraggiante, la coppia di testa prosegue a pieno ritmo. Alle loro spalle si attestano Frosinone e Juve Stabia, grazie alle affermazioni interne, nell'ordine, dei canarini sul Grosseto e dei termali sugli umbri. Segue in terza posizione la Massese, in virtu` del netto successo casalingo sul Pisa. Faticosa partenza, invece, per Pistoiese e Gela, che si dividono la posta in terra toscana. Pareggio anche al Sanna tra Torres e Manfredonia. La prima affermazione di Chieti e Martina coincidono, rispettivamente, con il terzo ko consecutivo di Acireale e Foggia, ancora inchiodate a quota zero. A parte le formazioni che hanno gare da recuperare, Lanciano e Pistoiese sono le uniche due compagini a non avere ancora gol all'attivo. Perugia due partite in meno, Chieti e Torres una partita in meno. Chieti-Acireale 1-0: Pessimo avvio di campionato per gli isolani, ancora a secco. Per i teatini l'uomo partita e` Claudio Costanzo. A pochi secondi dall'inizio della ripresa Zaccaginini si propone sulla corsia di destra e sventaglia al centro, ne nasce una mischia nell'area piccola in cui si trova coinvolto anche il numero uno granata (che poi uscira` per infortunio), la palla schizza sui piedi del centrocampista acese, che con la porta spalancata davanti a se` non ha difficolta` a depositare in fondo al sacco. Nella prima frazione si era vista una formazione neroverde vivace, ma l'occasione piu` nitida era capitata ai siculi con una bella rovesciata di Di Dio salvata sulla linea da un difensore. Migliori in campo: Costanzo (C), Coppola (A). Frosinone-Grosseto 1-0: I leoni stendono i torelli in virtu` di un colpo di coda dagli undici metri a due minuti dal novantesimo. Il match-winner dal dischetto e` l'ex di turno di Stefano Belle`, al primo centro stagionale. All'87' Taurino aggancia Ginestra all'interno dell'area di rigore, il direttore di gara decreta la massima punizione, si incarica dell'onere il numero sette gialloblu, che conserva la necessaria freddezza e non sbaglia. Nel primo tempo i canarini avevano nettamente dominato la partita senza, pero`, creare particolari grattacapi alla difesa toscana; sull'altro fronte i maremmani, pur soffrendo, si erano difesi con ordine. Copione non molto dissimile nella seconda parte della gara. Migliori in campo: Belle` (F), Consonni (G). Juve Stabia-Perugia 2-0: Non ancora smaltito lo sconforto per una retrocessione decisa dai libri contabili, i grifoni pagano dazio sul terreno di gioco di una societa` ripescata in extremis dalla C2 grazie al lodo Petrucci. È una doppietta di Ambrosi a rendere amaro il debutto degli umbri. La prima rete viene confezionata al 20'. Morbido traversone dalla trequarti di sinistra, l'ex giocatore del Pisa svetta piu` in lato di tutti e di testa spedisce la sfera alle spalle di Pinzan. Il definitivo raddoppio dei campani giunge al 62' in seguito a un calcio di rigore fischiato a causa di un intervento irregolare su Castaldo. Migliori in campo: Bonucelli (JS), Grassi (P). Lucchese-Napoli 0-1: Gli uomini guidati da mister Indiani si inchinano alla grande favorita. Ma e` solo grazie a un'autorete che i partenopei si aggiudicano la difficile sfida con la squadra della pantera. Nei primi quarantacinque minuti il match e` molto combattuto, principalmente a centrocampo, e le due compagini raramente si scoprono. Dopo il riposo al 68' i vesuviani usufruiscono di una palla inattiva nei pressi del vertice destro dell'area rossonera. Maldonado opta per la soluzione di potenza, Masini in barriera devia il pallone e Brunner rimane irrimediabilmente spiazzato. Migliori in campo: Fontana (L), Bellucci (N). Martina-Foggia 3-1: Il primo derby pugliese di quest'anno si conclude con la prima vittoria stagionale dell'undici della valle d'Itria, che lascia i dauni ancora inchiodati a quota zero. Aprono i giochi i biancoazzurri al 9' con Lisuzzo, abile ad incornare in corsa un tiro dalla bandierina di destra di Mitri. Bis al 19' in seguito a un penalty trasformato da Da Silva e concesso per un atterramento di Marruocco su Colombaretti. Tris al 45' per merito proprio di Colombaretti, che raccoglie un suggerimento di Mitri, si invola sulla sinistra, converge al centro e trafigge il portiere sul primo palo. I satanelli accorciano le distanze al 69' grazie a una deliziosa punizione a girare di Scarpa. Migliori in campo: Lisuzzo (M), Scarpa (F). Massese-Pisa 3-1: La sfida toscana di questa domenica vede l'immediato riscatto degli apuani, dopo la sconfitta di misura di sette giorni fa al San Paolo. Trovano per primi la soluzione vincente i bianconeri al 18' ad opera di Bonucelli che, lasciato incredibilmente solo a tu per tu con il portiere, non fallisce la ghiotta opportunita`. Raddoppio al 29': Rossi chiama all'inserimento Vicari che scatta nello spazio, quest'ultimo resiste a una trattenuta del suo marcatore e infila Puggioni in uscita. I nerazzurri dimezzano il passivo al 48' con una zampata sottomisura di Pasino. Ultimo suggello dei padroni di casa in virtu` di una punizione liftata dal limite ancora di Bonucelli. Migliori in campo: Bonucelli (M), Grassi (P). Pistoiese-Gela 0-0: Partenza in sordina per toscani e siculi, ancora in attesa di incamerare il bottino pieno. E questo laconico nulla di fatto lascia l'amaro in bocca a entrambe le contendenti. L'incontro e` piuttosto sonnolento, povero di occasioni da gol come di emozioni. L'unica opportunita` che merita di essere registrata e` la traversa colpita dagli isolani al 15', allorquando Berti cerca di concludere da posizione molto defilata, al termine di un'azione manovrata. Per il resto il copione e` quello recitato da due formazioni guardinghe, con gli arancioni che provano qualcosina in piu` e gli isolani che si difendono, ripartendo talvolta in contropiede. Migliori in campo: Gheller (P), Mangiapane (G). Sangiovannese-Lanciano 2-0: Prosegue senza sbavature il cammino dei valdarnesi, capaci di mantenere il medesimo passo di una testa di serie come il Napoli. Le reti: due minuti oltre il quarantacinquesimo Baiano batte una punizione dalla sinistra su cui Lacrimini si esibisce in acrobazia, con una splendida rovesciata che si insacca alle spalle di Maurantonio, assolutamente incolpevole. Chiude i conti Caledi al 73' grazie a una conclusione ravvicinata dopo una mischia furibonda sottorete. L'estremo difensore rossonero respinge il primo tentativo, ma nulla puo` sull'immediata replica. Migliori in campo: Lacrimini (S), Leone (L). Torres-Manfredonia 1-1: Un pareggio che lascia sardi e sipontini appaiati nella medesima posizione di classifica. Il risultato matura nella prima frazione di gioco. Danno fuoco alle polveri i garganici al 4', quando Ascenzi corona con una secca conclusione a fil di palo una pregevole azione personale sulla trequarti che lo ha visto saltare in dribbling due difensori. Gli isolani raddrizzano le sorti della gara al 46' grazie a Marchini, abile ad addomesticare, spalle alla porta, un invito di Pesce nel cuore dell'area, voltarsi con un guizzo, liberarsi nello stretto di due difensori e fulminare Sassanelli con un potente rasoterra. Migliori in campo: Marco Sanna (T), Ascenzi (M). Tutti i tabellini MARTINA - FOGGIA 3-1 (3-0) Data: 11/9/2005 Ore: 15.00 Stadio: Gian Domenico Tursi (Martina Franca) RETI: 9` Lisuzzo (M), rig. 19` Da Silva (M), 45` Colombaretti (M), 60` Scarpa (F) MARTINA: Avitabile, Pedotti, Cardinale R., Lisuzzo, Gentilini, Campolattano, Tassone (90` Coletti), Cavaliere, Da Silva (85` Silvestri V.), Mitri (65` Minorelli), Colombaretti - ALL. Sauro Trillini FOGGIA: Marruocco, Sgarra, Parisi, Moro, Pagliarulo, Stefani, D`Alterio, Scarpa, Maffucci (50` Ranalli), Mounard (50` Cantoro), Frezza (69` Fanelli) - ALL. Massimo Morgia ARBITRO: Massimo Mannella (Avezzano) RECUPERO: 5 minuti (2` pt + 3` st) AMMONITI: Gentilini (M), Moro (F) ESPULSI: nessuno SPETTATORI: 1914 (1292 paganti + 622 abbonati) FROSINONE - GROSSETO 1-0 (0-0) Data: 11/9/2005 Ore: 15.00 Stadio: Comunale Di Frosinone (Frosinone) RETI: rig. 88` Belle` (F) FROSINONE: Zappino, Antonioli, Pagani, Ischia (74` Ogliari), D`Antoni (59` Anaclerio), Bruno, Belle`, Perra, Mastronunzio (57` Ginestra), Di Nardo, Fialdini - ALL. Ivo Iaconi GROSSETO: Rossi Fr., Taurino, Federici, Valeri, Bianchini, Angan, Perovic (65` Lo Nero), Consonni, Pellicori, D`Isanto (79` Di Meglio), Garofalo (46` Martinelli E.) - ALL. Massimiliano Allegri ARBITRO: Vincenzo Lioce (Molfetta) RECUPERO: 7 minuti (3` pt + 4` st) AMMONITI: Pagani, Fialdini (F), Perovic, Bianchini, Pellicori, Consonni, Lo Nero, Valeri (G) ESPULSI: 77` LO NERO (G) SPETTATORI: 2838 (2024 paganti + 814 abbonati) LUCCHESE - NAPOLI 0-1 (0-0) Data: 11/9/2005 Ore: 15.00 Stadio: Porta Elisa (Lucca) RETI: 68` Maldonado (N) LUCCHESE: Brunner, Campana, Geraldi, Bellucci, Macellari, Napolioni (74` Fabiano), Sturba, Monticciolo, Magnani, Bonfanti (59` Oliveira), Masini - ALL. Paolo Indiani NAPOLI: Iezzo, Grava, Savini, Montervino, Romito, Maldonado, Fontana Ga., Capparella, Calaio` (74` Sosa), Bogliacino (46` De Palma), Pia` (86` Amodio) - ALL. Edoardo Reja ARBITRO: Daniele Orsato (Schio) RECUPERO: 7 minuti (3` pt + 4` st) AMMONITI: Macellari, Campana (L), Fontana Ga., Maldonado (N) ESPULSI: nessuno SPETTATORI: 8888 SANGIOVANNESE - LANCIANO 2-0 (1-0) Data: 11/9/2005 Ore: 15.00 Stadio: Virgilio Fedini (Sangiovanni Valdarno) RETI: 47` Lacrimini (S), 73` Caleri (S) SANGIOVANNESE: Di Masi, Nocentini, Lacrimini, Scugugia, Caleri (82` Mocarelli), Fogacci, Morelli, Danucci, Giglio (67` Kanyengele Kampamy), Baiano, Chaib (85` Ferraresi) - ALL. Piero Braglia LANCIANO: Maurantonio, Paris, Bocchetti, Caremi, Baldini, Moresi (46` Cini), Carboni, Leone, Di Gennaro (67` Paponetti), Micco, Ventura (58` Caponi) - ALL. Francesco Monaco ARBITRO: Emiliano Gallione (Alessandria) RECUPERO: 7 minuti (2` pt + 5` st) AMMONITI: Nocentini (S), Ventura, Paris, Leone, Carboni (L) ESPULSI: 58` CARBONI (L) SPETTATORI: 1400 (715 paganti + 685 abbonati) SASSARI TORRES - MANFREDONIA 1-1 (1-1) Data: 11/9/2005 Ore: 15.00 Stadio: Vanni Sanna (Sassari) RETI: 4` Ascenzi (M), 46` Marchini (S) SASSARI TORRES: Pinna, Medda, Ghidini, Sanna M., Morello, De Martis M., Marchini (77` Frau), Pederzoli, Tozzi Borsoi, Palumbo (69` Evacuo), Pesce (85` Guberti) - ALL. Antonello Cuccureddu MANFREDONIA: Sassanelli, Calabro, Di Simone, Trinchera, De Santis (63` Machado Rodrigo), Lonardo, Mariniello (75` Togni), Menolascina, Ascenzi, Vadacca, Piccioni (87` Caracciolese) - ALL. Leonardo Bitetto ARBITRO: Gennaro Palazzino (Ciampino) RECUPERO: 6 minuti (1` pt + 5` st) AMMONITI: Menolascina, Calabro, Mariniello (M) ESPULSI: nessuno SPETTATORI: 3600 circa PISTOIESE - GELA JT 0-0 (0-0) Data: 11/9/2005 Ore: 15.00 Stadio: Comunale Di Pistoia (Pistoia) PISTOIESE: Lippi, Gheller, Boccaccini, Parolo, Collacchioni, Mayer, Cardamone, Gennari, Alteri, Binotto (69` Melis E.), Zizzari (69` Martinetti) - ALL. Bruno Tedino GELA JT: Indiveri, Tamburro, Unniemi, Berti, Filippi, Gargiulo, Mangiapane (60` Sapienza), Kone, Baclet (55` Abate), Levacovich (86` Comandatore M.), Carboni - ALL. Andrea Pensabene ARBITRO: Gianpaolo Calvarese (Teramo) RECUPERO: 6 minuti (2` pt + 4` st) AMMONITI: Boccaccini, Parolo (P), Sapienza (G) ESPULSI: nessuno SPETTATORI: 1500 circa MASSESE - PISA 3-1 (2-0) Data: 11/9/2005 Ore: 15.00 Stadio: Degli Oliveti (Massa) RETI: 18` Bonuccelli (M), 29` Bischeri (M), 48` Pasino (P), 88` Bonuccelli (M) MASSESE: - ALL. Francesco D`Arrigo PISA: - ALL. Emanuele Domenicali ARBITRO: Andrea Gervasoni (Mantova) RECUPERO: 8 minuti (3` pt + 5` st) AMMONITI: Bonuccelli, Chadi, Dobrijovic (M), Lazzeri (P) ESPULSI: 86` PUGGIONI (P) CHIETI - ACIREALE 1-0 (0-0) Data: 11/9/2005 Ore: 15.00 Stadio: Guido Angelini (Chieti) RETI: 46` Costanzo (C) CHIETI: Capasso, Minardi, Ciarlariello, Scarpato, Rossi, Pignotti, Zaccagnini, Di Cecco, Manca (54` Artistico), Costanzo (70` Di Vito), Virdis (91` Stefani) - ALL. Gabriele Morganti ACIREALE: Corona L. (47` Cordaz), Paolacci (67` Mancino), Facci, Coppola, Di Dio, Farina, Merito, Genevier, Alfageme (89` Miftah), D`Alessandro, Giglio - ALL. Guido Ugolotti ARBITRO: Silvio Baratta (Salerno) RECUPERO: 8 minuti (2` pt + 6` st) AMMONITI: D`Alessandro, Farina (A) ESPULSI: 93` ARTISTICO (C) SPETTATORI: 821 JUVE STABIA - PERUGIA 2-0 (1-0) Data: 11/9/2005 Ore: 15.00 Stadio: Romeo Menti (juve Stabia) (Castellamare Di Stabia) RETI: 20` Ambrosi (J), rig. 62` Ambrosi (J) JUVE STABIA: Armellini, Taccucci, Grassadonia (63` Avallone), Arigo` (46` Dionisio), Voria, Vanacore, Sibilli, Agnelli, Ambrosi (68` Andreulli), Scoponi, Castaldo - ALL. Salvatore Vullo PERUGIA: Pinzan, Mandolini, Dal Canto, Mezavilla, Accursi, Lo Monaco, Arcadio, Bernini, Di Pasquale, Puccinelli, Bevilacqua (63` Zagaglioni) - ALL. Vincenzo Patania ARBITRO: Dino Tommasi (Bassano Del Grappa) RECUPERO: 9 minuti (3` pt + 6` st) AMMONITI: Armellini, Taccucci (J), Dal Canto, Puccinelli (P) ESPULSI: 41` VORIA (J) SPETTATORI: 3700 (3000 paganti + 700 abbonati)