Le pagelle della Lazio - Immobile, gol in una serata difficile. Strakosha decisivo

11.01.2020 22:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Le pagelle della Lazio - Immobile, gol in una serata difficile. Strakosha decisivo

Strakosha 7 - Pochi interventi, tutti decisivi. Il numero uno biancoceleste risponde presente quando viene chiamato in causa e blinda il punteggio nel finale.

Luiz Felipe 6 - Dalle sue parti imperversa un ispirato Insigne, che gli va via spesso e non gli dà punti di riferimento. Riesce però a metterci sempre una pezza.

Acerbi 6,5- Non concede praticamente nulla né a Milik, né a Llorente. Baluardo insuperabile.

Radu 6 - Poco appariscente ma sempre fondamentale. Callejon non è mai pericoloso, merito della grande attenzione del centrale rumeno.

Lazzari 5,5 - Qualche errore di troppo in fase di impostazione. Quando accelera è sempre pericoloso ma spesso gli manca lucidità nella rifinitura.

Milinkovic-Savic 6 - Meno dominante rispetto alle ultime uscite. L'MVP del mese di dicembre in Serie A soffre un po' il dinamismo dei centrocampisti avversari.

Lucas Leiva 6 - Detta i tempi e lotta in mezzo al campo, cercando soprattutto di contenere lo scatenato Allan. (Dall'81' Berisha s.v.).

Luis Alberto 6,5 - Nel primo tempo prende le misure, poi si scatena nella ripresa. Tante accelerazioni palla al piede, è imprendibile per i giocatori del Napoli. (Dal 90' Jony s.v.).

Lulic 6 - È un po' troppo nervoso ma la sua esperienza è preziosa nei momenti più complicati della sfida. Gioca semplice e contiene bene Callejon.

Caicedo 5,5 - Meglio la versione last minute. Quando gioca dal 1', l'ecuadoriano raramente riesce a essere decisivo. Pochi palloni giocabili e pochi movimenti. (Dal 64' Cataldi 6 - Prima mezzala, poi regista basso. Elemento di grande affidabilità).

Immobile 7 - Non è stata la serata più semplice della stagione, ma anche stavolta è riuscito a mettere il suo timbro sul risultato, sfruttando un clamoroso errore di Ospina. Sempre più capocannoniere del campionato, viaggia alla media di più di un gol a partita.