Spalletti perde un altro pezzo del tridente: come cambia l'attacco

E' più grave del previsto l'infortunio rimediato da Matteo Politano
23.09.2022 11:00 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
Fonte: di Antonio Gaito per TMW
Spalletti perde un altro pezzo del tridente: come cambia l'attacco
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

E' più grave del previsto l'infortunio rimediato da Matteo Politano. Gli esami a cui ieri si è sottoposto l'attaccante del Napoli hanno evidenziato una distrazione del legamento peroneo astragalico anteriore destro che potrebbe tenerlo fuori per circa tre settimane, anche se molto dipenderà dall'evoluzione del problema. Una brutta notizia per Luciano Spalletti che perde uno dei giocatori più in forma, proprio nel giorno in cui finalmente recupera il vice-Lobotka, ovvero Diego Demme, riuscito a tornare in gruppo svolgendo l'intera seduta d'allenamento.

Tocca a Lozano, ma non solo
Al rientro dopo la sosta toccherà dunque a al messicano. Lozano ha saltato le ultime gare per uno stato influenzale e potrà avere finalmente continuità per provare a tonare ai suoi livelli. Dopo aver iniziato da titolare, infatti, è stato man mano scalzato proprio da Politano, parso più incisivo soprattutto sotto porta. Impossibile però per il messicano giocare 90 minuti ogni tre giorni e Spalletti ha già pronte anche altre soluzioni.

Le altre alternative
Più spazio lo avranno anche Alessio Zerbin ed Eljif Elmas. Il macedone da mezzala è chiuso da Zielinski e Anguissa, la prima alternativa ai titolari dopo la sosta dovrebbe diventare Ndombele e quindi l'ex Fenerbahce potrebbe avere spazio anche a destra, così come Zerbin, entrato proprio nell'ultima gara di Milano per ricoprire quel ruolo dopo l'uscita di Politano