Atalanta, Gasperini in conferenza: "Primo tempo in difficoltà per merito del Napoli"

Il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini ha commentato in conferenza stampa il match perso contro il Napoli.
25.11.2023 20:48 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Atalanta, Gasperini in conferenza: "Primo tempo in difficoltà per merito del Napoli"

Il tecnico dell'Atalanta Gian Piero Gasperini ha commentato in conferenza stampa il match perso contro il Napoli: "Abbiamo fatto un primo tempo in difficoltà, per merito indubbiamente del Napoli. Noi eravamo un po' a metà strada, difendevamo male con gli esterni. Nel secondo tempo abbiamo visto una buona Atalanta, la gara ha preso una piega giusta per noi. È venuto fuori questo gol, da una parte ci penalizza, ma da una parte ci deve far riflettere: abbiamo bisogno di essere un po' più continui, altrimenti siamo soggetti a giocare alla pari, ma poi rischiamo di uscire con molto rammarico".

Ci sono stati tanti errori. Come se lo spiega?
"Nel primo tempo è vero, facevamo fatica a recuperare palla, eravamo sotto il pressing del Napoli. Nella ripresa ne abbiamo conquistate tante, giocavamo con buona pericolosità. Eravamo riusciti a ribaltare l'inerzia, l'errore è abbastanza chiaro, poi li paghi. È un errore molto ingenuo, è un bel regalo".

Gli infortuni?
"Zappacosta ha subito una distorsione alla caviglia, per Kolasinac è stata una botta al polpaccio".

Oggi abbiamo visto una squadra con una media d'età bassa.
"È un po' che volevo far esordire Bonfanti, lo scorso anno giocava in Serie C. È un po' lo spirito e l'obiettivo dell'Atalanta, quello di far crescere i vari giocatori del settore giovanile. Può essere una politica molto giusta, ma poi puoi pagare qualcosa. L'altro giorno mi anno fatto rivedere la formazione dell'Atalanta contro il PSG, credo che quello sia stato il punto più alto".