Cori contro i napoletani, la Curva Nord del Brescia: "Il nostro uno sfottò goliardico, chiediamo scusa"

22.02.2020 22:36 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

 "Il nostro voleva solo essere uno sfottò goliardico con cori che ci sono da 50 anni a questa parte e che non hanno mai fatto del male a nessuno... ". Così inizia il comunicato diffuso dalla Curva Nord del Brescia dopo gli episodi di razzismo avvenuti durante la sfida al Napoli.

"Ci rendiamo conto - si legge nel comunicato  - però di avere sbagliato dato che il nostro Paese sta affrontando il possibile sviluppo di questo male e chiediamo scusa alle famiglie italiane coinvolte": questo il comunicato diramato dalla Curva Nord del Brescia che ieri sera aveva fatto partire il coro "Napoli Coronavirus" all'indirizzo dei tifosi partenopei".