RILEGGI LIVE - Fiorentina-Napoli 0-0: gli azzurri non trovano la via del gol, Mertens e Milik sbattono contro Lafont

(premi F5 per aggiornare la pagina e seguire il live)
09.02.2019 19:44 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 131495 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
RILEGGI LIVE - Fiorentina-Napoli 0-0: gli azzurri non trovano la via del gol, Mertens e Milik sbattono contro Lafont

(premi F5 o CLICCA QUI per aggiornare la pagina e seguire il live)

 

20.02 - FINISCE QUI! Il Napoli non va oltre lo 0-0 all'Artemio Franchi contro la Fiorentina! Diverse le occasioni per Mertens e Milik che non riescono a trovare la via del gol, tra poca precisione e le parate di Lafont.

90'+5' - Corner nel finale! Azzurri tutti avanti!

90'+5' - MILIK! Conclusione da fuori, respinge ancora Lafont!

90'+3' - Koulibaly alza il pallone su Ghoulam, abile Dabo che chiude sull'algerino.

90'+2' - MILIK! CHE OCCASIONE! Callejon da destra taglia l'area avversaria, Milik ci arriva in spaccata ma manca la porta!

90' - L'arbitro ha concesso cinque minuti di recupero.

90' - Maksimovic si becca il giallo.

89' - Il Napoli sfrutta malissimo la punizione ma resta in avanti.

88' - Punizione Napoli in proiezione offensiva.

87' - Hysaj ha una buona idea e cerca in verticale verso Verdi, anticipa tutto Vitor Hugo.

86' - Scodellata in area da destra per la Fiorentina, Vitor Hugo incorna ma non trova la porta.

85' - Pezzella rientra in campo ma si posiziona in avanti.

84' - Pezzella esce momentaneamente dal campo, vedremo se riuscirà a proseguire.

83' - Ancora a terra Pezzella che sembra non farcela, nel frattempo scorrono altri minuti.

82' - Palla in area per Callejon che controlla, si gira male e prova il tiro che viene ribattuto.

81' - Zielinski prova l'azione personale, si crea lo spazio ma viene steso da dietro. L'arbitro lascia proseguire.

80' - Cambio in casa Fiorentina: esce dal campo Mirallas, dentro Simeone.

78' - Pressing del Napoli in questa fase, Fiorentina costretta ad indietreggiare.

77' - Ecco che arriva il cambio per il Napoli: esce Insigne, dentro Verdi.

76' - Traversone da sinistra di Biraghi, blocca tutto Meret.

75' - Ecco che rientra Fabiàn, può proseguire la sua partita.

74' - Si rialza Fabiàn che continua a massaggiare il collo, Napoli momentaneamente in dieci uomini.

73' - Fabiàn resta a terra dopo una caduta scomposta. Problemi al collo, entrano in campo i sanitari del Napoli.

72' - Mirallas da sinistra fa partire il cross, spunta Vitor Hugo che incorna ma senza potenza. Blocca Meret.

71' - Ghoulam trattiene vistosamente Muriel, giallo per il giocatore algerino.

70' - FABIAN! CHE OCCASIONE! Da fuori lo spagnolo lascia partire un tiro a effetto fantastico, palla fuori di un soffio!

69' - Zielinski controlla il pallone a centrocampo, allarga su Callejon che si lascia anticipare.

68' - Cambio Fiorentina: fuori Gerson, dentro Mirallas.

66' - Scambio veloce tra Milik ed Insigne, il napoletano si infila in area ma finisce giù dopo uno scontro con Ceccherini. Calvarese fischia fallo in attacco, punizione Fiorentina.

65' - Zielinski cerca Milik al centro, spizzata del polacco all'indietro per Insigne che da buona posizione controlla ma non riesce a calciare.

64' - Sugli sviluppi del corner la palla finisce a Chiesa, calcia da fuori ma non trova lo specchio della porta.

63' - La Fiorentina conquista un altro corner.

62' - Ecco il cambio per il Napoli: fuori Mertens, dentro Milik.

61' - Palla verso Mertens sulla trequarti, travolge Pezzella per controllare il pallone e commette fallo. Punizione Fiorentina.

60' - La Fiorentina non sfrutta il corner, palla che finisce in rimessa dal fondo.

59' - Altro calcio d'angolo, insiste la Fiorentina.

58' - Dalla bandierina traversone dentro, stoppa Fabiàn che viene accusato di tocco di mano dai giocatori della viola. L'arbitro lascia proseguire.

57' - La Fiorentina conquista calcio d'angolo.

56' - Sostituzione per la Fiorentina: esce dal campo Hancko, dentro Vitor Hugo.

55' - Altro giallo in casa Napoli, stavolta se lo becca Zielinski.

54' - Intervento duro di Callejon che si becca il giallo.

53' - Il Napoli non sfrutta il corner, prova a ripartire la Fiorentina.

52' - ZIELINSKI! Palla perfetta di Insigne che pesca Callejon a destra, passaggio dentro per Zielinski che angola in tiro! Gran parata di Lafont, calcio d'angolo!

51' - Biraghi lascia partire il traversone al centro, palla su Meret che blocca la sfera.

49' - Intervento in netto ritardo di Veretout su Callejon, giallo.

48' - Edimilson prova il tiro da fuori, palla deviata e poi tra le braccia di Lafont.

47' - INSIGNE! Prova la conclusione da fuori, Lafont leggermente fuori dai pali ma la conclusione termina fuori.

47' - Zielinski scodella dentro dalla bandierina, respinge male Lafont ma libera la difesa viola.

46' - Il Napoli conquista subito calcio d'angolo!

46' - Comincia il secondo tempo!

18.54 - All'intervallo è 0-0 tra Fiorentina e Napoli. Dopo il duplice fischio Piotr Zielinski, centrocampista azzurro, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Qui a Firenze non è mai facile. E' una partita molto fisica, ma dovevamo sfruttare meglio le nostre occasioni. C'è ancora il secondo tempo, dobbiamo buttarla dentro".

18.52 - Finisce cosi il primo tempo! 0-0 all'intervallo tra Fiorentina e Napoli!

45'+3' - Insigne pescato in area spalle alla porta, si gira e calcia! Tiro deviato, altro calcio d'angolo.

45'+2' - Il Napoli non sfrutta il corner ma resta in proiezione offensiva.

45'+1' - Il Napoli conquista calcio d'angolo.

45' - L'arbitro ha concesso tre minuti di recupero.

44' - Finisce ancora a terra Dabo dopo uno scontro con Koulibaly, ancora fischi dagli spalti del Franchi.

43' - Koulibaly prova il lancio in verticale verso Zielinski, Pezzella chiude con i tempi giusti.

42' - Ancora cori beceri dai tifosi viola che intonano "Vesuvio lavali col fuoco".

41' - Chiesa finisce a terra dopo un contatto con Zielinski, proteste di Dabo che chiede il giallo ancora con veemenza. Stavolta il giallo scatta per il centrocampista viola proprio per proteste.

40' - Veretout scodella dentro dalla bandierina, palla su Chiesa che calcia in torsione, fuori.

39' - Altra palla per Chiesa che parte sulla destra in velocità, scarico dentro per Gerson ma è perfetto Allan che chiude! Calcio d'angolo!

38' - Lancio dalle retrovie per l'inserimento veloce di Chiesa, esce dai pali Meret che allontana!

36' - Manovra azzurra sulla destra, Zielinski e Insigne non si intendono e la palla termina sul fondo.

35' - MERTENS! CHE OCCASIONE! Il belga viene servito in area dopo un'azione veloce, a tu per tu con Lafont calcia senza convinzione! Resinge il portiere!

34' - Palla che si impenna su un tocco di Fabiàn, Meret la blocca provocando i giocatori della Fiorentina che reclamano il retropassaggio e dunque il fallo. Lascia proseguire.

32' - Fiorentina che tiene il baricentro alto in questa fase del match.

31' - Altra chiusura di Maksimovic che di testa chiude su un passaggio filtrante a ridosso dell'area azzurra.

30'- CHIESA! Conclusione dal limite, palla che termina sul fondo.

28' - MERTENS! Insigne imbecca Callejon sulla destra, scarica dentro per Mertens che dal limite calcia di prima! Fuori!

27' - MERET! Chiesa rapidamente controlla un pallone in area e calcia! Gran risposta di Meret che di riflesso respinge!

26' - Gerson sguscia per vie centrali, si infila tra due azzurri e calcia ma trova la respinta di Maksimovic.

25' - Edimilson lancia in verticale Chiesa, intervento in anticipo perfetto di Ghoulam che chiude.

24' - Biraghi cerca direttamente la porta da punizione, Meret respinge con i pugni.

23' - Punizione conquistata dalla Fiorentina a ridosso dell'area azzurra. 

22' - CALLEJON! Palla fantastica di Fabiàn che smarca Mertens in velocità, dentro per Callejon che impatta ma non trova la porta.

21' - Intervento perfetto di Allan che di forza recupera il pallone dai piedi di Edimilson partito in verticale.

20' - Intervento duro su Koulibaly, punizione Napoli che ora può organizzare la manovra.

18' - CHIESA! Palla per l'attaccante in area, si gira in un fazzoletto e calcia! Deviazione e conclusione che sfila.

17' - Chiesa dalla destra fa partire il traverso verso Muriel, Maksimovic di testa allontana.

16' - Punizione a favore della Fiorentina che ora può respirare dopo un possesso palla prolungato degli azzurri.

14' - Napoli che tiene alto il baricentro del gioco in questa fase del match.

13' - Dabo si prende un altro rischio palla al piede a ridosso della propria area, stavolta bravo Zielinski che sradica il pallone e scodella dentro. Libera la difesa della Fiorentina.

12' - INSIGNE! Schema da calcio di punizione, palla su Fabiàn che dal limite appoggia dietro proprio su Insigne, conclusione a giro e palla fuori!

11' - Il Napoli conquista un calcio di punizione sulla trequarti.

10' - MERTENS! CHE OCCASIONE! Palla fantastica di Ghoulam a tagliare l'area, impatta Mertens ma trova la risposta di Lafont!

9' - Bella trama del Napoli, gran palla sulla destra verso Insigne che lanciato in porta scarica dentro verso Mertens che aggancia male. Libera la difesa della Fiorentina.

8' - Koulibaly prova il lancio lungo verso Mertens, suggerimento troppo lungo e palla raccolta direttamente da Lafont.

7' - INSIGNE! Palla su Zielinski che aggancia in area, da posizione defilata calcia ma trova la risposta di Lafont. Sulla respinta si avventa Insigne che a due passi dalla porta calcia ma spedisce fuori!

6' - Ecco il cambio: entra Ghoulam al posto dell'infortunato Mario Rui.

5' - Non ce la fa Mario Rui, il terzino ha chiamato il cambio alla panchina.

4' - Problemi per Mario Rui che si accascia a terra per un problema muscolare. Entrano in campo i sanitari del Napoli.

3' - Dabo lascia partire il traversone dalla destra, Maksimovic di testa allontana.

2' - Percussione di Allan sulla destra, chiusura di Pezzella che accenna una manata. L'arbitro lascia proseguire.

1' - COMINCIA LA PARTITA!

18.02 - Si osserva un minuto di raccoglimento per la tragedia del centro sportivo del Flamengo in Brasile.

17.58 - Le due squadre fanno il loro ingresso in campo.

17.56 - Tutto pronto al Franchi, tra poco squadre in campo

17.33 - Lorenzo Insigne prima della sfida alla Fiorentina è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "Scudetto dell'anno scorso? Fa ancora male, ma quello è il passato e pensiamo solo a stasera. Dobbiamo cercare di non sbagliare l'approccio, come fatto lo scorso anno. Chiesa? E' un gran giocatore, in Nazionale non ci giochiamo il posto, anzi giochiamo sempre insieme perché agiamo in ruoli diversi. Abbiamo grande qualità, ma abbiamo bisogno dei nostri compagni per fare bene. Capitano? Dispiace che Marek va via, ma ognuno fa le proprie scelte. Gli auguro tutto il bene di questo mondo perché se lo merita, spero che ci torni a trovare. Sono orgoglioso di indossare la fascia, da napoletano, e spero che porti bene...".

17.25 - José Maria Callejon, esterno del Napoli, prima del match contro la Fiorentina è intervenuto al microfono di Sky Sport: "L'anno scorso non abbiamo approcciato bene la gara e abbiamo perso, ma quello è il passato e non conta più. Pensiamo ad oggi, speriamo di fare una bella partita e vincere. Sappiamo che la Fiorentina è in fiducia, è una squadra che si è ritrovata, per noi sarà difficile. Ma noi siamo qui per non staccarci dai primi posti e continuare a vincere. Scudetto? Sì, ci crediamo. Siamo qua per questo, pian piano vediamo se raggiungiamo la Juve".

17.10 - Federico Ceccherini, difensore della Fiorentina, prima della sfida contro il Napoli è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: "L'ultima in casa abbiamo fatto tanti gol, oggi arriva un avversario tosto, il Napoli, secondo in classifica, ma noi vogliamo regalare i tre punti ai nostri tifosi. Emergenza difesa? Abbiamo avuto dei piccoli problemi, ci alleniamo però tutti al massimo e siamo pronti. Come si affronta il Napoli? Con la qualità del gioco che esprime e le qualità individuali degli azzurri, noi dobbiamo cercare di mettere quanto più pressione è possibile altrimenti loro con le loro qualità ci potrebbero mettere in difficoltà".

16.45 - FORMAZIONI UFFICIALI - Spazio in avanti al duo dei piccoletti Insigne-Mertens mentre sulle corsie la scelta è ricaduta su Hysaj e Mario Rui. Nella Fiorentina out Hugo e quindi il giovane Hancko al centro con Ceccherini a destro. Gerson avanzato in attacco al posto di Simeone per dare più equilibrio alla squadra. Di seguito l'undici ufficiale:

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Ceccherini, Pezzella, Hancko, Biraghi; Dabo, Edimilson, Veretout; Chiesa, Muriel, Gerson. All.Pioli.

NAPOLI (4-4-2): Meret, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Mario Rui; Callejon, Allan, Fabiàn, Zielinski; Insigne, Mertens. A disposizione: Ospina, Karnezis, Chiriches, Malcuit, Ghoulam, Luperto, Diawara, Ounas, Verdi, Milik.

16.34 - Arrivato il pullman del Napoli allo stadio. A breve le formazioni ufficiali

16.15 - La sfida tra Fiorentina e Napoli propone una particolarità dal punto di vista statistico. In campo infatti scenderà la squadra che ha segnato più gol nel corso dell’ultimo quarto d’ora di gioco in Serie A (Napoli, 14 gol) e quella che ne ha subiti di più in percentuale nello stesso intervallo temporale (Fiorentina, 40%: 10/25).

16.00 - Quella tra Fiorentina e Napoli sarà una sfida anche tra due filosofie di gioco completamente diverse. Lo ricorda il Corriere del Mezzogiornonella sua analisi tattica: "La Fiorentina proverà a scavalcare la linea difensiva azzurra sfruttando gli scatti di Chiesa e Muriel, sotto quest’aspetto s’affrontano due squadre con caratteristiche molto differenti. La squadra di Pioli va al gol con pochissimi passaggi in media (3.7), cerca molto il lancio lungo mentre il Napoli crede nella circolazione veloce della palla per aprire gli spazi, ha bisogno in media di 11.9 passaggi per trovare il gol".

15.45 - Già pronta negli spogliatoi la fascia di capitano che è posizionata vicino al gagliardetto da scambiare ed alla maglia di Lorenzo Insigne.

15.30 - Sarà Lorenzo Insigne ad ereditare il ruolo di capitano alla prima 'vera' uscita senza Hamsik ormai destinato al Dalian. Insigne sarebbe, dunque, il 27esimo capitano della storia azzurra. Prima di lui, negli anni recenti del Napoli di De Laurentiis, l'hanno indossata Scarlato, Montervino, Iezzo, Paolo Cannavaro e proprio lo stesso Marek.

15.15 - Non ci sarà il sold-out per la sfida tra Fiorentina e Napoli in programma alle ore 18. Proprio l'orario e il giorno hanno complicato un po' la possibilità di riversarsi in massa al Franchi, anche se le presenze allo stadio supereranno comunque le 30mila unità. Sarà al completo il settore ospiti riservato ai tifosi del Napoli.

Ancelotti oltre ad Hamsik dovrà fare a meno di un pilastro come Albiol, out per problemi al ginocchio: in difesa ancora spazio quindi per Maksimovic con Koulibaly mentre soliti ballottaggi sulle corsie con Malcuit e Mario Rui favoriti su Hysaj e Ghoulam. A centrocampo per la prima volta insieme Allan e Fabian con Callejon e Zielinski (favorito su Verdi) ai lati. In attacco il dubbio riguarda il partner di Insigne - capitano in pectore - perché Milik ha avuto qualche piccolo fastidio in questi giorni ed è in ballottaggio con Mertens. Chi dei due resterà fuori sarà anche il candidato a partire dall'inizio giovedì a Zurigo nella logica delle rotazioni.

Gli azzurri avranno un compito tutt'altro che agevole sul campo della Fiorentina che si gioca molto nella corsa all'Europa League. La squadra di Pioli inoltre con l'acquisto di Muriel ha accentuato le proprie caratteristiche di ripartenza ed ha trovato - a differenza della prima parte della stagione - grandi numeri offensivi: nelle ultime cinque gare tra campionato e coppe ha siglato 17 gol.

Amici di Tuttonapoli, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Fiorentina-Napoli! Il Napoli torna a Firenze, ma stavolta più che altro per provare a tenere in piedi il campionato e blindare ulteriormente il secondo posto in prospettiva di un'Europa League che potrebbe diventare il vero obiettivo nella seconda parte della stagione. La squadra di Ancelotti è chiamata però a non lasciare nulla di intentato ed a vincere per accorciare sulla Juve, in attesa della sfida sul campo del Sassuolo, o almeno ad uscire da questo turno con il distacco inalterato per dare un senso allo scontro diretto al San Paolo del 3 marzo. Al di là del discorso numerico, il Napoli deve dare una risposta - dopo la convincente vittoria sulla Samp - per quanto riguarda il rendimento esterno. Tra Campionato e Coppa Italia infatti ha realizzato zero gol nelle tre trasferte contro Inter e Milan ed in campionato non resta a secco da tre gare di fila dal 2015.