RILEGGI LIVE - Napoli-Juventus 2-1 (11' Morata, 57' Politano, 86' Koulibaly): vittoria in rimonta degli azzurri!

11.09.2021 19:56 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
RILEGGI LIVE - Napoli-Juventus 2-1 (11' Morata, 57' Politano, 86' Koulibaly): vittoria in rimonta degli azzurri!
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

19.57 - Termina qui la gara

90' - L'arbitro concede 5 minuti di recupero.

89 - 'Lozano commette fallo e si becca il cartellino giallo.

88' - Contropiede del Napoli a gran velocità. Fabian appoggia in area a Osimhen, che sbaglia completamente il tiro: palla alle stelle.

86' - GOOOOL DEL NAPOLIIII! Calcio d'angolo per il Napoli: pallone che finisce al centro dell'area dove Kean sfiora l'autogol di testa. Szczesny ci mette una pezza ma non blocca. Sulla ribattuta per Koulibaly è un gioco da ragazzi spingere il pallone in porta.

84' - Cross basso di Lozano dalla sinistra, Osimhen controlla e scarica ma sbaglia il passaggio.

82' - Altro cambio per la Juventus: Morata lascia spazio a Kean.

81' - Anguissa rimedia un pestone da Locatelli e resta a terra: nulla di grave per l'ex Fulham

77' - La gara ora è molto spezzettata: i giocatori pagano la stanchezza. 

75' - Mario Rui scodella al centro, Szczesny respinge. Fabian raccoglie dai 25 metri: il suo sinistro termina alto sopra la traversa non di molto.

73' - Esce il capitano del Napoli, che non ce la fa a proseguire, al suo posto Zielinski.

73' - Sostituzione per la Juventus: fuori McKennie, dentro Ramsey.

72' - Problema al ginocchio per Insigne, che chiede subito il cambio a Spalletti.

72' - Cambio nel Napoli: fuori l'autore del gol Politano, dentro Lozano.

68' - Pallone al limite per Kulusevski: controllo e tiro a lato dello svedese.

65' - Imbucata per Di Lorenzo, ma sul suo cross Chiellini chiude ancora bene.

63' - Osimhen appoggia a Insigne, che smista subito per l'accorrente Mario Rui: tiro immediato fuori misura. 

60' - Insigne raccoglie una seconda, che controlla e calcia sul primo: tiro debole, blocca Szczesny.

59' - Di Lorenzo sbaglia e regala la palla alla Juventus. Kulusevski serve McKennie, il cui destro termina a lato di un soffio.

58' - Sostituzione per la Juventus: fuori Pellegrini, dentro de Ligt.

57' - GOOOOL DEL NAPOLIIII! Fabian ruba il pallone e allarga per Insigne. Tiro a giro del capitano azzurro, erroraccio di Szczesny che non trattiene il pallone. Ne approfitta Politano che insacca la rete dell'1-1.

55' - Sugli sviluppi di un piazzato in favore del Napoli Koulibaly sbatte su Bernardeschi e commette fallo in area.

53' - Insigne va alla battuta ma il suo destro s'infrange sulla barriera.

51' - Spunto di Politano che si accentra. Rabiot lo atterra, fischia Irrati. Punizione per il Napoli.

48' - Palla in profondità per Osimhen. Sul cross basso Chiellini devia in angolo.

46' - Spalletti decide di operare subito il primo cambio. All'intervallo esce Elmas rimpiazzato da Ounas.

19.07 - COMINCIA IL SECONDO TEMPO!

18.50 - FINE PRIMO TEMPO!

45' - L'arbitro concede un minuto di recupero.

44' - Ammonito Locatelli per un intervento in ritardo su Anguissa.

43' - Ingenuità di Insigne che sbaglia il retropassaggio per il portiere. Interviene Kulusevski che si fionda sulla sfera, anticipando Ospina, ma quest'ultimo neutralizza il destro dello svedese.

42' - Mario Rui si accascia al suolo per un problema alla caviglia sinistra, poi viene accompagnato fuori per le cure mediche del caso.

40' - Cross di Pellegrini dalla sinistra: Morata colpisce di testa senza trovare la porta.

39' - Politano punta Rabiot ma viene fermato dal francese. L'attaccante azzurro resta a terra toccandosi il volto. Per Irrati è tutto regolare.

37' - Di Lorenzo scucchiaia in area per Elmas: colpo di testa viene attutito da Chiellini. Blocca senza problemi Szczesny.

35' - Gara che adesso è diventata più spezzettata: tante le interruzioni e i falli da una parte e dall'altra.

33' - Proteste del Napoli per un fallo di Kulusevski su Anguissa: niente giallo per Irrati, solo fallo.

31' - Duro intervento di Elmas ai danni di Kulusevski. Cartellino giallo ai danni del macedone. 

29' - Sugli sviluppi del calcio piazzato calciato da Insigne, libera la difesa bianconera.

27' - Pestone di Chiellini ai danni di Elmas. Fischia Irrati, punizione per il Napoli. 

24' - Cross di Mario Rui dalla corsia mancina: traversone per Politano, che sbaglia la sponda di testa. Palla sul fondo.

21' - Politamo scambia con Anguissa e tenta la conclusione dalla lunga distanza. Tiro deviato, ottavo angolo per il Napoli.

19' - Politano punta Rabiot. Il cross sbatte sul francese e termina in calcio d'angolo.

17' - Il Napoli ora prova a far girare il pallone alla ricerca di spazi. La Juve fa densità e non concede le imbucate.

15' - McKennie allarga su Bernardeschi, che punta Mario Rui ma commette fallo sul portoghese.

13 - 'Sugli sviluppi di un corner Osimhen svetta in area di rigore: sul colpo di testa è attento Szczesny che blocca.

11' - GOL DELLA JUVENTUS! Clamoroso errore di Manolas che sbaglia il retropassaggio per Ospina. Morata intercetta il pallone e batte il colombiano colpendo sul primo palo. Vantaggio degli ospiti.

9' - Locatelli serve in area McKennie. Lo statunitense liscia il pallone. 

8' - Sugli sviluppi del corner Anguissa anticipa tutti ma il suo colpo di testa è fuori misura.

7' - Insigne dal lato corto dell'area di rigore appoggia per l'accorrente Elmas. Il macedone calcia, tiro deviato. Corner azzurro.

6' - Bella chiusura di Koulibaly, che poi fa ripartire il Napoli e guadagna il calcio d'angolo.

4' - Inizio forte e di personalità dei padroni di casa che gestiscono il possesso palla e impongono il gioco.

2' - Sugli sviluppi di un calcio d'angolo Di Lorenzo spizza sul primo palo, un difensore tocca e mette ancora in angolo.

1' - Subito prima palla gol per il Napoli dopo appena 30''.  Insigne scodella in area per Politano che colpisce di testa. Palla di poco sopra la traversa.

18.02 - PARTITI! Inizia il match

18:01 - E' il momento dell'inno della Serie A.

17:59 - Le due formazioni fanno il loro ingresso sul terreno di gioco.

17:30 - Le squadre sono in campo per il consueto riscaldamento pre-partita.

FORMAZIONI UFFICIALI

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Anguissa, Fabian, Elmas; Politano, Osimhen, Insigne

Juventus (4-4-2): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Chiellini, Pellegrini; McKennie, Locatelli, Rabiot, Bernardeschi; Kulusevski, Morata

La Juventus arriva a Napoli con un pareggio e una sconfitta in questo avvio di campionato. Un dato che è capitato una sola volta. Nelle precedenti 51 stagioni di Serie A infatti solo nel 2015/16, i bianconeri non avevano ottenuto alcuna vittoria nelle prime tre gare stagionali.

Dopo le vittorie su Venezia e Genoa, Luciano Spalletti va a caccia stasera della terza vittoria su tre giornate.  Il tecnico del Napoli potrebbe diventare solo il 2° allenatore nella storia del Napoli in Serie A a vincere tutte le prime tre gare di campionato, dopo Rafael Benítez (4/4 in quel caso nel 2013). 

Spalletti perde Lobotka ed è l'infortunio che gli crea più grattacapi perché lo priva del secondo vertice basso per poter applicare il 4-3-3: "E' chiaro che se manca Lobotka ora, un po' ci infastidisce, avevamo organizzato le cose lì in un certo modo e manca pure Demme, ma sono convinto che Anguissa e gente tipo Fabian, non avranno problemi a rendersi conto in che zona saranno ad operare". E la novità è proprio Anguissa, chiamato all'esordio da titolare subito, nella sfida più sentita alla Juventus. Per non dargli troppi compititi tattici da vertice basso, Spalletti potrebbe passare al 4-2-3-1 con Anguissa e Fabian mentre Elmas (non al meglio dopo i 3 impegni, come Zielinski, con cui potrebbe alternarsi) potrebbe alzarsi qualche metro dietro Osimhen. Per il resto formazione fatta con Politano favorito su Lozano e la solita linea difensiva con Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly e Mario Rui davanti ad Ospina.

Luciano Spalletti non si fida della Juventus. Il tecnico del Napoli si attende un avversario altamente competitivo anche senza Chiesa ed i sudamericani ed in conferenza stampa lo sottolinea più volte, senza troppi giri di parole, non accettando domande sulle assenze bianconere: "Tutti ora dicono che la Juve non ha calciatori, e non è una cosa che ha detto Allegri e quindi non mettetemi contro, ma chi lo dice vuole mettere noi in svantaggio psicologico. E' un aiutare la Juve. Mi garba poco!", le parole del tecnico che comunque ha le sue difficoltà nella gestione dei nazionali, con Osimhen ed Elmas arrivati in extremis e Ospina addirittura in tarda serata: "I nazionali hanno nei muscoli e nella testa la fatica delle partite, alcuni speriamo di vederli prima di andare a letto, così gli do la buonanotte".

Amici di Tuttonapoli, buonasera e benvenuti alla diretta testuale di Napoli-Juventus