A settembre può finire l'incubo di Ronaldinho: il brasiliano può essere scarcerato

Potrebbe finire l’incubo per Ronaldinho. L’ex stella di Barcellona e Milan è stato arrestato lo scorso 6 marzo in Paraguay.
04.08.2020 21:30 di Gennaro Di Finizio Twitter:    Vedi letture
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
A settembre può finire l'incubo di Ronaldinho: il brasiliano può essere scarcerato

Potrebbe finire l’incubo per Ronaldinho. L’ex stella di Barcellona e Milan è stato arrestato lo scorso 6 marzo in Paraguay per essere in possesso di documenti falsi e, dopo essere stato in prigione, era passato agli arresti domiciliari. Come riporta Olé, a settembre il brasiliano potrebbe essere essere rilasciato.