Francia sotto choc, suicida il medico sociale del Reims: era positivo al Covid-19

Il medico sociale Bernard Gonzales del Reims si è suicidato nella giornata di domenica. Il dottore, 60 anni, era stato contagiato dal Coronavirus
05.04.2020 22:15 di Carmine Ubertone Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Francia sotto choc, suicida il medico sociale del Reims: era positivo al Covid-19

Incredibile quanto accaduta in Francia. Il medico sociale Bernard Gonzales del Reims, squadra militante in Ligue 1, si è suicidato nella giornata di domenica. Il dottore, 60 anni, era stato contagiato dal Coronavirus e si trovava in isolamento domiciliare con la moglie. 

LA LETTERA - Il medico sociale ha lasciato una lettera dove ha spiegato il perchè dell'incredibile gesto legandolo al contagio da Covid-19. Sotto shock anche il sindaco di Reims Arnaud Robinet: “Il mio pensiero va ai genitori, alla moglie e a tutta la famiglia. Non conosco però il contenuto della lettera. Era una persona straordinaria, un uomo molto impegnato dal punto di vista professionale”