Champions League, Barcellona umiliato dal Bayern Monaco e fuori: finisce addirittura 8-2 ai quarti!

Umiliazione senza precedenti. Il Barcellona saluta la Champions e lo fa nel peggiore dei modi, sotterrato dal Bayern Monaco
14.08.2020 22:57 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Champions League, Barcellona umiliato dal Bayern Monaco e fuori: finisce addirittura 8-2 ai quarti!

Umiliazione senza precedenti. Il Barcellona saluta la Champions e lo fa nel peggiore dei modi, sotterrato da un Bayern Monaco che questa sera ha strappato il pass per le semifinali vincendo 8-2.

DOMINIO BAYERN MONACO - Due gol di Thomas Müller e di Philippe Coutinho, poi le reti di Perisic, Gnabry, Kimmich e Lewandowski. Nel mezzo l'autorete di Alaba dopo sette minuti e il gol di Suarez, una delle pochissime gioie di un Barça in partita solo a inizio partita dopo l'1-1. E poi fatto a pezzi da un avversario che è stato superiore da tutti i punti di vista e non s'è mai fermato. Spingendo a 100 all'ora sull'acceleratore fino alla fine.

FALLIMENTO BARCELLONA - Partita difficile da commentare. Il Bayern è rientrato negli spogliatoi dopo il duplice fischio sul 4-1 e nella ripresa è maturato esattamente lo stesso punteggio: un 8-2 finale che è anche una prova di forza senza precedenti. E che a Barcellona mette la parola fine sul ciclo Setien: è molto difficile che il manager di Santander si salvi dopo una serata del genere.