Alvino svela: “Napoli pronto ad iniziative anche clamorose in caso di nuovi cori razzisti"

"Una posizione presa all’indomani di Inter-Napoli del 26.12.2018, allorquando Mazzoleni espulse Koulibaly ma non sospese la gara dopo gli ululati".
05.10.2021 18:00 di Francesco Carbone   vedi letture
Alvino svela: “Napoli pronto ad iniziative anche clamorose in caso di nuovi cori razzisti"

Il giornalista Carlo Alvino, su Twitter, ha svelato la posizione che intenderà prendere il Napoli nel caso in cui dovessero ricapitare episodi razzisti come quelli avvenuti a Firenze: “Il Napoli conferma la linea della fermezza e l’intenzione di prendere iniziative anche clamorose in campo, se si ripetessero cori razzisti durante le partite. In assenza di uno stop da parte dell’arbitro, la squadra potrebbe fermarsi durante la partita invitando gli avversari a fare lo stesso. Una posizione presa all’indomani di Inter-Napoli del 26.12.2018, allorquando Mazzoleni espulse Koulibaly ma non sospese la gara dopo gli ululati, e dalla quale il club non ha mai derogato chiedendo l’applicazione del regolamento e del protocollo relativo ai cori razzisti”.