Napoli-Lazio 4-0, le pagelle: Dries, sei uno spettacolo! Super-prova collettiva, Fabian e Lobo padroni

Le pagelle di Napoli-Lazio 4-0
28.11.2021 22:40 di Antonio Gaito Twitter:    vedi letture
Napoli-Lazio 4-0, le pagelle: Dries, sei uno spettacolo! Super-prova collettiva, Fabian e Lobo padroni
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Ospina 7 - Reattivo sul tiro di Luis Alberto, tenendo ben ferma la mano di richiamo, salvando così il Napoli poco prima del 3-0 che chiude la gara. Bene anche su Immobile chiudendo in angolo e per il resto dà grande sicurezza alla difesa in mancanza di tanti saltatori su palla inattiva.

Di Lorenzo 7 - Può stringere molto e dare compattezza ai centrali perché dal suo lato si spinge poco e poi Pedro finisce spesso per accentrarsi. Peccato per il giallo nel finale, a partita chiusa.

Rrahmani 6,5 - Non commette sbavature, è sempre attento anche se a volte forza un po' la profondità ma non c'è più Osimhen e chiaramente in un gioco molto più fraseggiato deve crescere nell'uscita.

Koulibaly 7 - Annulla Immobile, negando la profondità con la sua velocità. Sempre attento, sbaglia poco o nulla e ci mette una pezza anche esternamente. Nel finale si esalta anche nell'uscita dal basso.

Mario Rui 7 - Dal suo lato la Lazio non sfonda mai e si fa apprezzare nella fase di sviluppo giocando benissimo tecnicamente. Prende confidenza e inizia anche a lanciare con ottimi risultati. Viene preservato nel finale in vista delle prossime gare (dall'86' Ghoulam sv)

Lobotka 7,5 - Col Napoli che è corto, spesso stretto, ed in controllo del campo, si esalta nel gioco corto e sbaglia pochissimo, sterzando e mandando a vuoto la pressione della Lazio. In queste condizioni di partita è il centrocampista migliore con queste caratteristiche.

Fabian 7,5 - Suo il lancio per Insigne sul secondo gol, lo stesso vale per l'apertura a destra per Lozano che poi porta al tris. Benissimo nell'allargare il gioco, si esalta anche nel leggere ed intercettare e sbaglia poco in uscita. Nel finale fissa il 4-0 con il suo sinistro magico (dall'86' Malcuit sv)

Lozano 6,5 - Non ancora ai suoi livelli, ma riesce finalmente ad essere utile alla squadra. Dà ampiezza, come in occasione del pallone per il 3-0 di Mertens, costringendo Hysaj a staccarsi, ma prova anche ad inserirsi e viene murato su una buona conclusione (dal 64' Elmas 6 - Entra a gara ben indirizzata, ma ci mette applicazione e qualche buon tocco nel far ripartire l'azione)

Zielinski 7 - Prosegue la sua crescita delle ultime gare. A rimorchio sull'inserimento di Mertens, trova un'altra staffilata come a Milano che non lascia scampo a Reina. Strappa centralmente trovando sempre spazio tra le linee di Sarri e fa malissimo. Ora deve trovare continuità (dal 73' Demme sv)

Insigne 6,5 - Allunga il pallone per Mertens che poi mette a sedere mezza difesa biancoceleste. Qualche buono spunto sull'out mancino, ma anche diversi errori. Nella ripresa prova a partecipare alla festa, ma il gol su azione continua a non arrivare.

Mertens 8 - Ciro-show nel giorno delle celebrazioni per Diego. Con le stesse iniziali, segnando il primo gol al 10', mettendo a sedere gli avversari come negli anni di Sarri, che ora lo può ammirare solo da avversario. Fantastico l'arcobaleno di prima intenzione che fissa il 3-0, ma è entusiasmante anche quando gioca spalle alla porta e sblocca le azioni dando velocità allo sviluppo. Pressa e non si risparmia, ma tenerlo in queste condizioni fisiche, risparmiandolo nella ripresa, può fare la differenza (dal 64' Petagna sv)