Sconfitta amara perché ancora una volta la fortuna non ti aiuta

Una papera di Meret che condanna il Napoli. Arbitraggio scadente
29.11.2023 23:35 di Francesco Molaro Twitter:    vedi letture
Sconfitta amara perché ancora una volta la fortuna non ti aiuta
TuttoNapoli.net
© foto di www.imagephotoagency.it

Non meritiamo di averla persa ancora così, non meritiamo di aver subito la stessa sconfitta con un gol da fuori area. Un primo tempo a mille a l’ora. Un primo tempo che vede il Napoli partire forte e passare in vantaggio. Il solito Di Lorenzo che serve al centro dove Simeone sottomisura batte Lunin. Il vantaggio dura un amen e il centrocampo azzurro perde palla e il Real in due tocchi si porta al tiro con Rodrygo che trova l’angolo alto alle spalle di Meret. Il Napoli accusa il colpo e ancora da centrocampo riparte il secondo gol dei blancos. Troppo facile per Bellingham, su cross di Alaba, insacca di testa troppo solo con Natan distante dall’inglese. Nel finale il Napoli riprende fiato con il solito duo Di Lorenzo Simeone con il cholito che viene anticipato sotto porta.

La ripresa è troppo attendista. Il Napoli trova anche il pari con una giocata personale di Anguissa ma poi si spegne la luce soprattutto con le giocate dei campioni del Real. Il Napoli arretra. Mazzarri cambia anche ma l’occasione per passare capita in contropiede con Kvara che forse doveva andare al tiro invece di servire Osimhen. Il Napoli stringe i denti con Meret che salva in due occasioni ma poi proprio lui regala il vantaggio al Real. Il tiro da fuori Paz non viene contenuto da Alex Meret e la palla finisce in rete. Il finale è arrembaggio senza fortuna e il gol finale di Joselu con il Real veloce in contropiede. C’è da rivedere qualcosa, assolutamente. C’è da capire la difesa come può evitare certe giocate e soprattutto il centrocampo deve avere maggiore attenzione. Tutto rimandato per la qualificazione e testa all’Inter.