Accostato al Napoli, Pjanic: "Amo il calcio italiano, ma il Barça era un sogno da bambino"

Il centrocampista, accostato al Napoli nelle scorse settimane, ha commentato ai microfoni di Repubblica le voci di un possibile ritorno in Serie A.

25.05.2022 09:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Accostato al Napoli, Pjanic: "Amo il calcio italiano, ma il Barça era un sogno da bambino"
TuttoNapoli.net
© foto di Image Sport

Miralem Pjanic non esclude un ritorno in Italia dopo il prestito in Turchia e il ritorno a Barcellona. Il centrocampista, accostato al Napoli nelle scorse settimane, ha commentato ai microfoni di Repubblica le voci di un possibile ritorno in Serie A.

"Il Barcellona per me ha un significato importante, era un sogno che avevo da piccolo. Della mia carriera sono molto fiero: Metz, Lione, la Roma e la Juve: in Italia ho passato nove anni, i più importanti della mia carriera. Seguo molto il calcio italiano, lo amo. Per adesso immagino di stare a Barcellona per altri due anni e finire il contratto. Poi, vedremo. Mai dire mai".