Albiol: “Atalanta imprevedibile. Quando ero a Napoli era più facile giocare con Inter, Juve o Milan”

"Sapevo che per il Napoli sarebbe stato difficile, ha perso 4-5 titolari, mentre l'Atalanta aveva una formazione ottima. Sappiamo che l'Atalanta gioca molto bene fuori casa".
07.12.2021 16:50 di Francesco Carbone   vedi letture
Albiol: “Atalanta imprevedibile. Quando ero a Napoli era più facile giocare con Inter, Juve o Milan”
TuttoNapoli.net
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Raul Albiol, difensore del Villarreal ed ex Napoli, ha parlato nella conferenza stampa odierna in vista della sfida di domani sera contro l'Atalanta: "Chi mi conosce sa che l'Atalanta è una delle più difficili da affrontare, per l'intensità e il ritmo che mostrano in ciascuna partita. Quando ero a Napoli era molto più semplice giocare contro l'Inter, la Juventus o il Milan, perché c'era una linea con gli stessi allenatori, ma l'Atalanta è imprevedibile. Sappiamo che i tifosi italiani riempiono gli stadi in modo intenso, vivono il calcio, quando abbiamo visto i nomi delle squadre sapevamo qual erano le due squadre che ci avrebbero messo in difficoltà. Siamo pronti, abbiamo già programmato la partita. Spero che ci faccia passare agli ottavi di finale".

Sapevo che per il Napoli sarebbe stato difficile, ha perso 4-5 titolari, mentre l'Atalanta aveva una formazione ottima. Sappiamo che l'Atalanta gioca molto bene fuori casa, anche sul 2-1 sapevamo che la partita non era decisa. La gara con i nerazzurri può essere ribaltata, è capace di rimontare o vincere. Fino all'ultimo momento non si sa, sapevo che sarebbe stato complesso per il Napoli, e conosco il Napoli. Credo che essere a quattro punti dal primo posto, sta lottando per la Serie A".