Chiariello: "Non sono ottimista, ci sta perdere col Liverpool. Un pari sarebbe già un gran cosa"

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Umberto Chiariello, giornalista di Canale 21
17.09.2019 20:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Chiariello: "Non sono ottimista, ci sta perdere col Liverpool. Un pari sarebbe già un gran cosa"

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Umberto Chiariello, giornalista di Canale 21: "La partita è arrivata. Quando il Liverpool arriva al San Paolo, vuol dire che gran parte del lavoro è stato fatto. Il Napoli è una buonissima seconda fascia europea con l'ambizione di arrivare ai quarti per la prima volta nella storia. Una volta, ai tempi di Maradona, ha trovato di fonte un Real Madrid non straordinario ed un'altra volta una squadra moscovita che non era per nulla irresistibile. Il Napoli non ha mai brillato da questo punto di vista. La Roma ha fatto una finale ed una semifinale di Champions League. La società azzurra deve provarci.

La partita di stasera è ininfluente dal punto di vista del risultato ma conta dal punto di vista della costruzione della storia. Senza retorica, stasera non andiamo a scrivere la storia ma bisogna dimostrare che stiamo progredendo, per quanto siamo ancora vanesi. Mi aspetto un Napoli più quadrato, migliore in fase difensiva. Non sono ottimista, un pareggio sarebbe una gran cosa, ma se perdiamo e perdiamo bene, ci può stare. L'importante è che si vedano i progressi: questo è fondamentale".