Commissione medica Figc: "Potenziare i controlli per riportare persone negli stadi”

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Francesco Vaia, direttore sanitario Spallanzani e membro della Commissione medica Figc
30.06.2020 16:50 di Gennaro Di Finizio Twitter:    Vedi letture
© foto di Alessandro Garofalo/Image Sport
Commissione medica Figc: "Potenziare i controlli per riportare persone negli stadi”

In diretta su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Francesco Vaia, direttore sanitario Spallanzani e membro della Commissione medica Figc: “La prudenza che porta all'apertura l'apprezzo molto, fermo restante che dalla mia osservazione, la diffusione dei focolai è colpa di errori umani, non del virus che è meno virulento. È necessario che man mano si riapra la società civile, senza fare figli e figliastri – come è successo – e c'è bisogno che chi si occupa di questo, ponga rimedio. Bisogna osservare il distanziamento sociale fino a quando non ci sarà il vaccino ed insieme ad esso l'uso delle mascherine. Mi sento di sottolineare la potenzialità che all'interno degli stadi, utilizzando un pre triage, con la dichiarazione di essere stato paziente o non paziente Covid, ci può aiutare. Se il tifoso comprende che non può essergli sottratta la felicità di vedere la sua squadra, deve accettare una regola del genere".