Coronavirus, vicepres. Lombardia ai cittadini: "Troppi spostamenti, li pagheremo tra 10 giorni!"

Fabrizio Sala, vice presidente della Regione Lombardia, ha parlato a SkyTg24 dell’alta percentuale di mobilità registrata all’interno dei confini regionali
10.04.2020 15:20 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
Coronavirus, vicepres. Lombardia ai cittadini: "Troppi spostamenti, li pagheremo tra 10 giorni!"

Fabrizio Sala, vice presidente della Regione Lombardia, ha parlato a Sky Tg 24 dell’alta percentuale di mobilità registrata all’interno dei confini regionali: “Siamo al 40% per quanto riguarda la mobilità, è il terzo giorno consecutivo che abbiamo numeri così alti. Siamo ad un 3% in più in una settimana, vuol dire decine di migliaia di persone in più che si spostano. Il picco è nelle ore centrali, stiamo facendo degli approfondimenti a riguardo. Abbiamo fatto un’elaborazione dei dati, oggi avremo i risultati sui capoluoghi di provincia in modo da poter fare un raffronto. Attraverso questo paragone capiremo se e dove è aumentata maggiormente la mobilità. Assembramenti consentiti nei condomini o in spazi comuni? Assolutamente no. Il virus non si vede, la scienza ancora non ci dà altre armi che non siano il distanziamento sociale. Laviamoci spesso le mani, manteniamo il distanziamento sociale e seguiamo le indicazioni del governo. Io oggi sono stato fermato 2 volte dalle autorità in autostrada, i controlli ci sono. Ma non possiamo controllare 10 milioni di cittadini, mi appello al buon senso. Questo virus lo combattiamo rispettando le norme. La maggiore mobilità di oggi potrebbe crearci problemi in fase di riapertura, fra 10-15 giorni. Il rispettare le norme dà aiuti sanitari ma pure economici, insomma”.