Del Genio: "Infortuni senza De Nicola? Coincidenze, proprio lui dava molti meriti a Canonico"

Nel corso di A tutto Napoli su Tele A, il giornalista Paolo Del Genio è stato interrogato sui cambi di Spalletti
06.12.2021 15:30 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Del Genio: "Infortuni senza De Nicola? Coincidenze, proprio lui dava molti meriti a Canonico"

Nel corso di A tutto Napoli su Tele A, il giornalista Paolo Del Genio è stato interrogato sui cambi di Spalletti: "Non sa fare i cambi? Non capisco cosa può aver sbagliato. Petagna? Ma quello ha a disposizione, mica c'era Lewandowski e lui l'ha tenuto fuori. Lozano e Mertens avevano già fatto uno sforzo per giocare a quel ritmo e contro gente di 40kg in più. Se ci fossero stati Osimhen, Anguissa, Fabian o Koulibaly, allora poi potevano entrare Mertens o Lobotka ed altri. Mertens non puoi rischiarlo e poi giovedì si gioca di nuovo. E' già un miracolo che Mertens sia passato da 10 minuti a 70' straordinari ogni 3 giorni, se poi fa 90' e si fa male? Sospendiamo il campionato?

Infortuni senza De Nicola? Non bisogna parlare di cose che non conosciamo. Noi vediamo le partite, mica vediamo la preparazione, l'alimentazione, non le tocchiamo con mano. Può esserci stato un periodo fortunato o sfortunato, ma abbiamo 0 elementi in mano per dirlo. Poi a dirla tutta, io conosco sia De Nicola che Canonico, ma De Nicola ogni volta che ci parlavo mi diceva che molti meriti di quel periodo erano di Canonico che era il suo collaboratore più stretto. Sarà una coincidenza, tutte le squadre stanno avendo infortuni. poi non dovrei dirlo, ma è meglio non parlare: chi vuole capire, capisca, l'amore di una squadra che ti appartiene si manifesta col silenzio".