Feltri: "Preferisco Serra che scusandosi mostra di avere la coscienza pulita"

"Invito i magistrati che emettono verdetti a capocchia a imitare Marco, ma mi rendo conto di pretendere troppo"
19.01.2022 10:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    vedi letture
Feltri: "Preferisco Serra che scusandosi mostra di avere la coscienza pulita"

"Siamo di fronte a un atto di onestà intellettuale inedito nello sport più popolare: l’arbitro Serra, invece di nascondersi dietro al fischietto, che emette sentenze inappellabili, ha allargato le braccia e ha dichiarato, sia pure tardivamente, di aver calpestato una buccia di banana". Lo scrive Vittorio Feltri, che su Libero commenta l'episodio di Milan-Spezia.

"Certamente questo inedito episodio costituisce un precedente che farà discutere da qui all’eternità, e non sarà agevolmente digeribile. Ad ogni modo preferisco Serra, che esprime una coscienza pulita, rispetto alla spocchia di tutti gli arbitri che ne combinano di ogni colore senza mai battersi il petto allorché hanno preso un abbaglio.

Invito i magistrati che emettono verdetti a capocchia a imitare Marco, ma mi rendo conto di pretendere troppo: le toghe sono infallibili per decreto. Credono di essere Dio. Mentre Serra è un uomo non soltanto di pallone bensì pure con le palle".