CdS, Giordano avverte: "Letto il calendario? A gennaio ci sarà da perdere la testa"

Antonio Giordano, giornalista del Corriere dello Sport, è intervenuto a Radio Marte in 'Forza Napoli'
02.12.2022 18:00 di Redazione Tutto Napoli.net Twitter:    vedi letture
CdS, Giordano avverte: "Letto il calendario? A gennaio ci sarà da perdere la testa"

Antonio Giordano, giornalista del Corriere dello Sport, è intervenuto a Radio Marte in 'Forza Napoli': "Sul caso-Juve vorrei che emergesse una verità netta e trasparente su certi errori che in tanti hanno commesso. Quando qualcuno che rappresenta le istituzioni dice “aspettiamo il corso della giustizia” mi fa venire i brividi. In passato si aveva avuto la percezione che qualcosa non andasse. Forse i sistemi di controllo della Federcalcio sono deragliati, ma molto prima che accadesse questo. Il Napoli? Va bene questo ritiro in Turchia in questo resort che è prossimo alla luna per quanto è bello e sfarzoso. L'amichevole col Villarreal è molto bella. Anche perché ti ricorda una serie di partite belle e dolorose.

E mi riporta alla memoria anche dei momenti divertenti di mercato con Denis Suarez che finì proprio nel Villarreal e che ha rappresentato una specie di tormento. Pensare di rivedere Reina e Albiol è una gran bella storia. Loro rappresentano due giocatori di una statura internazionale imponente. Due personalità che hanno avuto modo di spiccare nella storia del Napoli. La testa farà la differenza per il ritorno al campionato. La differenza la fa anche il punto di vista psicologico e ambientale. Gli 8 punti di vantaggio non bastano e pensare che il Napoli abbia già vinto qualcosa è inutile e dannoso. Già gennaio potrà dirci qualcosa: ho letto il calendario e c'è da perdere la testa per il numero e la difficoltà degli impegni".