L'aneddoto di Galeone: "Nel '58 decisi che mai avrei tifato per la Juve, fischiavano sempre a loro favore"

"Non mi piace questo modo di fare. Ho seguito Allegri in questi anni, ma per l’affetto che ho per lui, non perché avessi simpatia per la squadra che allenava"
22.05.2019 17:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Petrussi/FDL71
L'aneddoto di Galeone: "Nel '58 decisi che mai avrei tifato per la Juve, fischiavano sempre a loro favore"

Giovanni Galeone, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli, ha svelta un curioso retroscena riguardante la Juventus: “Non mi sta simpatica la Juve, ricordo che giocammo una gara giovanile contro la Juventus e loro ogni volta che chiamavano ‘fallo’ l’arbitro lo fischiava. Quella volta, era il 1958, decisi che non avrei mai tifato per la Juventus. Non mi piace questo modo di fare. Ho seguito Allegri in questi anni, ma per l’affetto che ho per lui, non perché avessi simpatia per la squadra che allenava".