L'ex Nicolini: "Domani altra gara delicatissima, sarà dura ripartire anche l'anno prossimo"

"Sarà una partita a livello mentale molto difficile per entrambe ma è chiaro che i partenopei possono farcela".
27.02.2024 20:50 di  Antonio Noto  Twitter:    vedi letture
L'ex Nicolini: "Domani altra gara delicatissima, sarà dura ripartire anche l'anno prossimo"
TuttoNapoli.net

Nel corso del Tmw News è intervenuto l'ex azzurro Enrico Nicolini che ha parlato inizialmente della Roma: "Con De Rossi - ha detto - la squadra sta giocando un ottimo calcio e stanno arrivando i risultati, il lavoro è ottimale. Alla lunga la differenza la fanno i giocatori bravi e Dybala è uno di questi. E' il fiore all'occhielo della Roma ma c'è un gioco d'assieme che sta portando benefici per tutti"

Da ex partenopeo che idea si è fatto sulla crisi del Napoli?
"E' di difficile lettura. Pensare che una squadra fresca del titolo di campione d'Italia navighi a centroclassifica è complicato, non è semplice trovare i motivi. E' chiaro che la partenza di Spalletti, uno dei simboli di quel Napoli, è stata determinante. Ci sono poi ora giocatori ad esempio come Kvara che erano protagonisti e che ultimamente vengono sostituiti, a testimonianza di un momento davvero non facile. E sarà dura ripartire a mio parere anche l'anno prossimo. Domani contro il Sassuolo sarà un'altra gara delicatissima, gli emiliani non possono perdere e il Napoli deve vincere. Sarà una partita a livello mentale molto difficile per entrambe ma è chiaro che i partenopei possono farcela".