Caso Sextape, Benzema rinuncia all'appello: confermata la sentenza di novembre

Uno "stremato" Karim Benzema ha rinunciato all'appello nel processo contro l'ex compagno di squadra Mathieu Valbuena.
04.06.2022 20:45 di Francesco Carbone   vedi letture
Caso Sextape, Benzema rinuncia all'appello: confermata la sentenza di novembre
TuttoNapoli.net
© foto di Federico Titone

La vicenda Sextape volge finalmente al termine, sei anni e mezzo dopo i fatti. Uno "stremato" Karim Benzema ha rinunciato all'appello nel processo contro l'ex compagno di squadra Mathieu Valbuena. Confermata quindi la condanna a un anno di reclusione con la sospensione della pena e il pagamento di 75.000 euro, come stabilito dal processo tenutosi a novembre dell'anno scorso nel tribunale penale di Versailles. L'attaccante del Real Madrid è stato condannato per complicità in tentato ricatto.